Rock the Block

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rock the Block
Artista Krokus
Tipo album Studio
Pubblicazione 25 febbraio 2003
Durata 55 min : 12 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere Heavy metal
Hard rock
Etichetta Warner Bros
Produttore Marc Storace, Fernando Von Arb, Dominique Favez, Patrick Aeby
Registrazione tra il febbraio e il novembre 2002 al Soundlake Studio a Losanna, Svizzera.
Certificazioni
Dischi d'oro 0
Dischi di platino 1
Krokus - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2006)

Rock the Block è il quattordicesimo album in studio della heavy metal band, Krokus, uscito il 25 febbraio 2003 per l'Etichetta discografica Warner Music Group.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Dopo qualche anno di silenzio e di progetti paralleli di alcuni membri, i Krokus ritornano quindi con "Rock the Block" che vede il ritorno di Von Arb alla chitarra. Per il resto notiamo un non insolito cambio di formazione, con Tony Castell al basso, Dominique Favez alla chitarra ritmica (entrambi derivanti dall'esperienza con Storace nei DC World), e Patrick Aeby alla batteria.

"Rock The Block" è un buonissimo album in classico stile Krokus, 14 brani di sano rock'n'roll caricato. Certo i Krokus hanno perso l'irruenza giovanile di albums come "One Vice at a Time" o "Headhunter" ed il sound risulta senz'altro più controllato. Tuttavia i brani scorrono senza cedimenti e senza mai annoiare. L'opener "Mad World", con quell'irresistibile ritornello, è un nuovo classico. Vi segnalerei inoltre la minacciosa "Night Of The Snakes" e le melodiche "Open Fire" e "Go My Way". Sorprendente la prova di Von Arb che ci regala alcuni degli assoli più belli della sua carriera, mentre Storace non ha perso un briciolo della sua voce e del suo carisma. L'album, edito per la WEA International, sembra guadagnare subito molti consensi. Guadagnerà infatti il disco di platino e otterrà il primo posto nelle classifiche svizzere. Venne prodotto da Von Arb, Favez, Aeby e Storace.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Mad World (Storace, VonArb) 3:58
  2. Leading the Pack (Storace, VonArb) 3:36
  3. I Want It All (Castell, Storace, VonArb) 4:10
  4. Open Fire (Storace, VonArb) 5:11
  5. One for All (Storace, VonArb) 3:38
  6. Looking to America (Storace, VonArb) 4:12
  7. Go My Way (Storace, VonArb) 4:16
  8. Hot Shot (Castell, Storace, VonArb) 3:36
  9. Raise Your Hands (Storace, VonArb) 3:55
  10. Night of the Snakes (Storace, VonArb) 3:34
  11. Throwing Her China (Storace, VonArb) 4:13
  12. We'll Rise (Storace, VonArb) 4:58
  13. Freedom (Castell, Stettler, Storace, VonArb) 3:54
  14. Rock the Block (Storace, VonArb) 2:23

Formazione[modifica | modifica sorgente]

  • Marc Storace - Voce
  • Fernando Von Arb – Chitarra solista
  • Dominique Favez - Chitarra ritmica
  • Tony Castell - Basso
  • Patrick Aeby - Batteria
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal