Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Rock Lee - Prodezze di un giovane ninja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rock Lee - Prodezze di un giovane ninja
manga
Copertina del primo volume dell'edizione italiana
Copertina del primo volume dell'edizione italiana
Titolo orig. ロック・リーの青春フルパワー忍伝
(Rokku Rī no seishun furu pawā ninden)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autori
Editore Shūeisha
1ª edizione dicembre 2010 – 4 luglio 2014
Periodicità trimestrale
Tankōbon 7 (completa)
Editore it. Panini Comics
1ª edizione it. 6 novembre 2014
Volumi it. 2 / 7 Completa al 29%.
Target shōnen
Generi azione, avventura, commedia
Naruto SD Rock Lee no seishun full power ninden
serie TV anime
Rock Lee e i suoi amici nella sigla iniziale
Rock Lee e i suoi amici nella sigla iniziale
Titolo orig. NARUTO -ナルト- SD ロック・リーの青春フルパワー忍伝
(Naruto SD Rokku Rī no seishun furu pawā ninden)
Autori
Regia Masahiko Murata
Sceneggiatura Kento Shimoyama
Character design Chiyuki Tanaka
Dir. artistica Sawako Takagi
Studio Pierrot
Musiche
Rete TV Tokyo
1ª TV 3 aprile 2012 – 26 marzo 2013
Episodi 51 (completa)
Durata ep. 24 min
Episodi it. inedito

Rock Lee - Prodezze di un giovane ninja (ロック・リーの青春フルパワー忍伝 Rock Lee no seishun full power ninden?) è un manga giapponese disegnato da Kenji Taira, spin-off della serie Naruto di Masashi Kishimoto e incentrato sulle cronache del personaggio di Rock Lee. Il manga è stato pubblicato da Shueisha sulla rivista Saikyō Jump da dicembre 2010 a luglio 2014 e successivamente raccolta in sette volumi in tankōbon, editi dal 2012 al 2014.

Dal manga è stata tratta una serie televisiva anime prodotta da Pierrot e diretta da Masahiko Murata.[1] L'anime, intitolato Naruto SD Rock Lee no seishun full power ninden, è stato trasmesso in Giappone su TV Tokyo dal 3 aprile 2012 al 26 marzo 2013 in sostituzione di Bleach.

Panini Comics ha iniziato la pubblicazione del fumetto in Italia dal 6 novembre 2014.[2] La serie televisiva è attualmente inedita.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie narra gli allenamenti condotti da Rock Lee durante la sua gioventù al Villaggio della Foglia, il quale non può usare i ninjutsu ma eccelle invece nel taijutsu e nel combattimento corpo a corpo. La serie comprende scene comiche e mini-sketch per sottolineare le ambizioni e le idee dei personaggi.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Naruto.

I personaggi della serie sono i medesimi della serie principale scritta e disegnata da Masashi Kishimoto, tuttavia le vicende sono incentrate maggiormente sul personaggio di Rock Lee, mentre i protagonisti della serie principale diventano meno importanti ai fini della trama.

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Capitoli di Rock Lee - Prodezze di un giovane ninja.

Il manga, scritto e disegnato da Kenji Taira, è stato serializzato sulla rivista Saikyo Jump, edita da Shueisha, a partire da dicembre 2010, concludendosi sul numero di agosto di Saikyo Jump, uscito il 4 luglio 2014[3]. I capitoli della serie sono stati raccolti in sette volumi tankōbon, con il primo pubblicato il 3 febbraio 2012 e l'ultimo il 4 agosto 2014.

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Rock Lee no Seishun Full-Power Ninden.

Nel febbraio 2012 Shueisha ha annunciato che il manga spin-off di Naruto creato da Kenji Taira, Rock Lee no Seishun Full-Power Ninden avrebbe ricevuto un adattamento ad anime.[4] Prodotto da Pierrot e diretto da Masahiko Murata, la serie ha debuttato su TV Tokyo il 3 aprile 2012 al posto della serie anime Bleach.[5] La trasmissione si concluse un anno dopo, per un totale di 51 episodi prodotti e trasmessi, l'ultimo dei quali andato in onda il 26 marzo 2013. Una replica includente parte dei 51 episodi e intitolata Naruto SD: Rock Lee no Seishun Full-Power Ninden Mō Iccho è in onda su TV Tokyo dal 1º ottobre 2013.[6] La serie è in corso di pubblicazione in DVD in Giappone con tre episodi a disco. Il primo DVD è stato pubblicato il 18 luglio 2012 e contiene gli episodi da 1 a 3.[7]

Negli Stati Uniti la webTV Crunchyroll ha trasmesso simultaneamente in streaming gli episodi della serie con il titolo Rock Lee & His Ninja Pals.[8]

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha sei sigle, due di apertura e quattro di chiusura.

Sigle di apertura (Opening)

Titolo Traslitterazione/Traduzione Artista Episodi
1 Give Lee Give Lee Rock Lee "Dai Lee Dai Lee Rock Lee" Animetal USA & Hironobu Kageyama 1-26
2 Love Song "Canzone d'Amore" OKAMOTO'S 27-51

Sigle di chiusura (Ending)

Titolo Traslitterazione/Traduzione Artista Episodi
1 Twinkle Twinkle "Splendente Splendente" Secret 1-13
2 Go! Go! Here We Go! Rock Lee "Vai! Vai! Andiamo di Qua! Rock Lee" Shiritsu Ebisu Chugaku 14-26
3 Daijoubu Bokura "Tutto Va Bene" RAM WIRE 27-39
4 Icha Icha Chu Chu Kyappi Kyappi Love Love Suri Suri Doki Doki " / " HAPPY BIRTHDAY 40-51

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anime per lo spinoff di Naruto: Rock Lee no Seishun Full Power Ninden, AnimeClick.it, 30 novembre 2011. URL consultato il 7 novembre 2014.
  2. ^ It's shonen time!
  3. ^ (EN) Naruto Spin-Off: Rock Lee & His Ninja Pals Manga to End, Anime News Network, 1º giugno 2014. URL consultato il 29 giugno 2014.
  4. ^ (EN) Naruto's Rock Lee Spinoff TV Anime Slated for April, Anime News Network, 1 febbraio 2012. URL consultato il 31 agosto 2013.
  5. ^ (EN) Pierrot's Naruto: Rock Lee Anime Slated for Bleach's Timeslot, Anime News Network, 2 febbraio 2012. URL consultato il 31 agosto 2013.
  6. ^ (EN) Naruto Spin-Off: Rock Lee & His Ninja Pals Returns in Rerun (Updated), Anime News Network, 6 settembre 2013. URL consultato il 29 giugno 2014.
  7. ^ (EN) DVD, Aniplex. URL consultato il 31 agosto 2013.
  8. ^ (EN) Crunchyroll Adds Rock Lee Spinoff TV Anime Series, Anime News Network, 2 aprile 2012. URL consultato il 31 agosto 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]