Robyn Ah Mow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robyn Ah Mow
Dati biografici
Nome Robyn Mokihana Ah Mow-Santos
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 173 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Palleggiatrice
Carriera
Squadre di club
1993-1996 Hawaii at Manoa Hawaii at Manoa
1997-2000 Stati Uniti Stati Uniti
2000-2001 Castêlo da Maia GC Castêlo da Maia GC
2001-2002 Vicenza Volley Vicenza Volley
2002-2003 inattiva
2003-2005 Stati Uniti Stati Uniti
2005-2009 VBC Voléro Zurigo VBC Voléro Zurigo
Nazionale
1999-2008 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
 Olimpiadi
Argento Pechino 2008
 Campionato nordamericano
Argento Messico 1999
Oro Repubblica Domenicana 2001
Oro Repubblica Domenicana 2003
Oro Trinidad e Tobago 2005
Argento Canada 2007
 World Grand Prix
Oro Macao 2001
Bronzo Reggio Calabria 2004
 Coppa del Mondo
Bronzo Giappone 2003
Bronzo Giappone 2007
 Grand Champions Cup
Argento Giappone 2005
Statistiche aggiornate al 25 dicembre 2010

Robyn Mokihana Ah Mow-Santos (Honolulu, 15 settembre 1975) è un'ex pallavolista statunitense.

Giocava nel ruolo di palleggiatrice.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Robyn Ah Mow, conosciuta anche come Ah Mow-Santos, inizia la sua carriera nel 1993, con la sua squadra della University of Hawaii at Manoa. Durante il periodo universitario ha disputato solo una volta la finale del campionato universitario statunitense, al suo ultimo anno nel 1996, perdendo contro la Stanford University.

Al termine dell'università, Robyn si dedica esclusivamente alla nazionale, ricevendo la prima convocazione ufficiale solo nel 1999, anno in cui ha vinto la medaglia d'argento al Campionato nordamericano.

Nel 2000 va a giocare in Portogallo per il Castêlo da Maia Ginásio Clube, con cui vince il campionato portoghese. Nel 2001 con la nazionale vince la medaglia d'oro al World Grand Prix e al Campionato nordamericano, venendo premiata in entrambe le occasioni come miglior palleggiatrice. Nella stagione 2001-2002 viene ingaggiata dalla Joy Volley Vicenza, con cui vince la Supercoppa italiana.

Al termine della stagione in Italia, si ferma per una gravidanza fino a marzo del 2003. Pochi mesi dopo torna in campo con la nazionale, con cui vince nuovamente la medaglia d'oro al Campionato nordamericano, dove viene premiata come miglior palleggiatrice, e la medaglia di bronzo alla Coppa del Mondo. Nel 2004 resta per l'intera stagione ad allenarsi in nazionale, con cui ottiene il terzo posto al World Grand Prix ed il secondo posto al Montreux Volley Masters. Nel 2005 vince la terza medaglia d'oro al Campionato nordamericano e la medaglia d'argento alla Grand Champions Cup.

Nel 2005 va a giocare in Svizzera al Volleyballclub Voléro Zürich, con cui vince tre edizioni sia del campionato svizzero che della Coppa di Svizzera e si aggiudica anche una Supercoppa svizzera. In questo periodo con la nazionale vince l'argento al Campionato nordamericano 2007, il bronzo alla Coppa del Mondo 2007 e soprattutto la medaglia d'argento olimpica a Pechino 2008, ritirandosi dalla nazionale al termine dell'evento. Nel 2009, terminata la stagione col Voléro Zürich, si ritira dalla pallavolo giocata.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

2000-01
2001
2005-06, 2006-07, 2007-08
2005-06, 2006-07, 2007-08
2006

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica sorgente]

Premi individuali[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]