Robin Cook (scrittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robin Cook a Varsavia

Robin Cook (New York, 4 maggio 1940) è un medico e scrittore statunitense, affermato autore di gialli, è considerato il padre dei thriller medici, e cioè dei gialli di argomento scientifico-biologico.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si è laureato in medicina alla Columbia University e specializzato ad Harvard. Decise di abbandonare la professione dopo che, in un ospedale nel quale lavorava, scoprì che la cartella clinica di un paziente ricoverato da tre settimane non era stata ancora letta. Cominciò così a scrivere thriller per divulgare i maggiori problemi della sanità e della ricerca medica, temi che altrimenti non avrebbero appassionato. Dopo un primo tentativo con "Year of the Intern", ottiene successo con "Coma" dal quale viene tratto il film Coma profondo, interpretato da Michael Douglas. Cook ha scritto una trentina di libri, che hanno ispirato anche altri film, tutti tradotti in italiano tranne il primo, svariando tra diverse tematiche: dall'ingegneria genetica alle intossicazioni alimentari, dall'inquinamento chimico alla clonazione umana, tentando pure la strada della fantascienza in alcuni lavori. Ha venduto in tutto il mondo oltre 100 milioni di copie. Cook scrive i suoi libri con l'assistenza di altri medici e specialisti della professione, e ciò li rende particolarmente verosimili e credibili.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi singoli
  • 1972: Year of the Intern
  • 1977: Coma (Coma)
  • 1979: L'ombra del Faraone (Sphinx)
  • 1981: Cervello (Brain)
  • 1982: Febbre (Fever)
  • 1983: Al posto di Dio (Godplayer)
  • 1985: Sotto controllo (Mindbend)
  • 1988: Progetto di morte (Mortal Fear)
  • 1989: La mutazione (Mutation)
  • 1990: Sonno mortale (Harmful Intent)
  • 1993: Vite in pericolo (Fatal Cure)
  • 1993: Morbo (Terminal)
  • 1996: Alterazioni (Acceptable Risk)
  • 1997: Invasion (Invasion)
  • 1998: Sindrome fatale (Toxin)
  • 2000: Esperimento (Abduction)
  • 2001: Shock (Shock)
  • 2003: La cavia (Seizure)
  • 2013: In caso di morte (Death Benefit)
  • 2013: Nano
  • 2014: Cell
  • 2015: Host
Serie Marissa Blumenthal
  • 1987: Contagio (Outbreak)
  • 1991: Segni di vita (Vital Signs)
Serie Stapleton e Montgomery
  • 1992: Sguardo cieco (Blindsight)
  • 1995: Epidemia (Contagion)
  • 1997: Cromosoma 6 (Chromosome 6)
  • 1999: Vector, minaccia mortale (Vector)
  • 2005: Marker, segnali d’allarme (Marker)
  • 2006: Crisi mortale (Crisis)
  • 2010: Fattore di rischio(Critical)
  • 2008: Corpo estraneo (Foreign Body)
  • 2011: Il segreto delle ossa (Intervention)
  • 2012: La cura (Cure)

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Ha sposato segretamente in Italia sua moglie, che si occupa di architettura, le loro residenze a Boston, New York, Napoli e in Florida si richiamano a stili diversi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 109274608 · LCCN: n79117119 · GND: 119519208