Roberto di Torigni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Robert di Torigni[1] (Torigni-sur-Vire, 1110 circa – 24 giugno 1186) è stato un abate e storico normanno, priore dell'abbazia di Bec e sedicesimo abate di Mont-Saint-Michel. Fu l'autore del prosieguo della cronache normanne Gesta Normannorum Ducum.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Monaco benedettino, Robert entrò all’Abbazia di Bec nel 1128 e ne divenne priore prima del 1149. Fu eletto abate di Mont Saint-Michel nel 1154.

Fu un grande lettore di libri religiosi e profani: scrisse l'ottavo libro dei Gesta Normannorum Ducum, iniziato da Guglielmo di Jumièges e da Orderico Vitale; rispetto a loro Roberto si dimostra più coinvolto nelle cose del mondo.

È stato anche l’autore dell'appendice e degli annessi alla cronaca di Sigeberto di Gembloux, che copre il periodo dal 385 al 1100. Le Gesta Normannorum Ducum rappresenta un prolungamento di Sigeberto e copre gli anni dal 1100 al 1186.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Come spesso a questa epoca, la grafia non è ben stabilita. Troviamo: Torigni, Torigny o Thorigny.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Chronique de Robert de Torigni, abbé du Mont-Saint-Michel, Éd. Léopold Delisle, Rouen, Le Brument, 1872-3.
  • De ortu Waluuanii nepotis Arturi, Éd. Robert Day, Mildred Leake, New York ; London, Garland, 1984
  • (EN) The Gesta Normannorum Ducum of William of Jumièges, Orderic Vitalis and Robert of Torigni, edited and translated by Elisabeth M. C. Van Houts, Clarendon Press, Oxford, 1995.
  • (FR) Yves Sandre, L'Abbé du Mont-Saint-Michel : Robert de Torigni, 1106-1186, ed. Siloë, Nantes, 2004. ISBN 2-84231-288-0

Controllo di autorità VIAF: 51662293 LCCN: n84030745