Roberto Ribaud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto Ribaud
Roberto Riibaud.jpg
Roberto Ribaud durante una gara di staffetta.
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 65 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità 400 metri piani
Record
400 m 45"69 (1986)
Società Pro Patria Milano flag.svg Pro Patria Milano
Carriera
Nazionale
1982-1990 Italia Italia 43
Palmarès
Giochi del Mediterraneo 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Roberto Ribaud (Taranto, 30 giugno 1961) è un ex atleta italiano, specializzato nei 400 metri piani, è stato quattro volte campione nazionale e 43 volte nazionale, ha partecipato ad una edizione dei Giochi olimpici, due mondiali e tre europei.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Frazionista e primatista italiano della staffetta 4x400 metri con il tempo di 3'01"37 stabilito il 31 agosto 1986 in occasione dei Campionati europei di Stoccarda. Con 45"69 è detentore della 11ª prestazione italiana di tutti i tempi sui 400 m[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1982 Europei Germania Atene Staffetta 4x400 m 3'03"21
1983 Mondiali Finlandia Helsinki Staffetta 4x400 m
400 m elim. batt. squal.
1984 Giochi olimpici Stati Uniti Los Angeles Staffetta 4x400 m 3'01"44
1986 Europei Germania Stoccarda 400 m elim. semif. 45"69 Record personale
Staffetta 4x400 m 3'01"37 Record nazionale
1987 Mondiali Italia Roma 400 m 46"37
400 m elim. batt. 46"68
1990 Europei Jugoslavia Spalato Staffetta 4x400 m 3'01"78
400 m elim. semif. 47"39

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica sorgente]

1981
1983

Campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

Ribaud in carriera si è laureato quattro vote campione nazionale assoluto, una all'aperto e tre indoor, sempre sui 400 metri piani

1981
1982
1983
1985

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ LISTE ITALIANE ALL TIME
  2. ^ EUROPEAN CUP A FINAL AND SUPER LEAGUE (MEN)
  3. ^ MEDITERRANEAN GAMES
  4. ^ a b c ITALIAN INDOOR CHAMPIONSHIPS
  5. ^ ITALIAN CHAMPIONSHIPS

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]