Roberto Irañeta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto Irañeta
Roberto Irañeta (1930).jpg
Dati biografici
Nome Roberto Luis Irañeta
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 172 cm
Peso 63 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1939[1]
Carriera
Giovanili
192? C.N. Agustín Álvarez
Squadre di club1
1930-1939 Gimnasia (M) Gimnasia (M)  ? (?)
Nazionale
1934 Argentina Argentina 1 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roberto Luis Irañeta (Mendoza, 21 marzo 19151993) è stato un calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Giocava come ala sinistra; era dotato di buone doti tecniche e fisiche (tra queste ultime spiccava la rapidità) e di un tiro preciso.[2]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Dopo gli inizi nel club scolastico del Colegio Nacional Agustín Álvarez, Irañeta entrò a far parte del Gimnasia y Esgrima di Mendoza grazie al presidente Francisco Moyano.[2] Giocò insieme al fratello Rito, ottenendo il titolo provinciale al suo secondo anno di militanza nel club.[2] Roberto Irañeta fu uno degli elementi di maggior rilievo del Gimnasia degli anni '30;[1][2][3] con il contributo suo, di Bruno Rodolfi e dei suoi compagni di reparto Francisco Rodríguez e César Agostini portò un importante contributo ai titoli del 1931 e del 1933, nonché al secondo posto del 1932.[1][2] Nel 1934 viaggiò verso l'Italia per partecipare al campionato del mondo 1934; nel 1937 e nel 1939 fu nuovamente tra i più rilevanti giocatori del Gimnasia nelle vittorie del torneo provinciale.[1][2] Nello stesso 1939 concluse la sua carriera.[1]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Irañeta fu il primo calciatore della provincia di Mendoza a giocare un Mondiale (Francisco Lombardo si aggiunse alla lista nel 1958).[2] Giocò il suo unico incontro con la maglia della Nazionale il 27 maggio 1934, a Bologna contro la Svezia. Questa presenza, ottenuta a 19 anni e 67 giorni, lo rese il più giovane giocatore argentino a debuttare in un Mondiale; tale primato durò fino al 16 giugno 2006, giorno in cui Lionel Messi lo superò scendendo in campo contro la Serbia e Montenegro durante il campionato del mondo 2006.[4]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Gimnasia: 1931, 1933, 1937, 1939

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Argentina Argentina
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
27/05/1934 Bologna Svezia Svezia 3 – 2 Argentina Argentina Mondiali 1934 - Ottavi di finale 0
Totale Presenze 1 Reti 0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (ES) Gustavo Salinas, Gimnasia cumplió 102 años a todo fútbol, mdzol.com. URL consultato l'11 dicembre 2011.
  2. ^ a b c d e f g infra, "Hermanos Irañetas".
  3. ^ (ES) Club Atlético GIMNASIA Y ESGRIMA, futbolinterior.com.ar. URL consultato l'11 dicembre 2011.
  4. ^ (ES) Cristian Grosso, Siempre tranquilo: "Todavía no me doy cuenta de que estoy jugando un Mundial", 18 giugno 2006. URL consultato l'11 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]