Roberto Colacone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Roberto Colacone
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 2012
Carriera
Giovanili
Parma Parma
Squadre di club1
1992-1994 Parma Parma 1 (0)
1994-1995 Carrarese Carrarese 28 (9)
1995-1996 SPAL SPAL 30 (11)
1996-1997 Foggia Foggia 29 (7)
1997-2000 Lucchese Lucchese 98 (25)
2000 Ravenna Ravenna 4 (0)
2000 Treviso Treviso 1 (0)
2000-2002 Como Como 40 (9)
2002-2003 Vicenza Vicenza 8 (0)
2003 Genoa Genoa 19 (2)
2003-2005 Ascoli Ascoli 60 (17)
2005-2007 Modena Modena 63 (6)
2007 AlbinoLeffe AlbinoLeffe 11 (2)
2008 Modena Modena 10 (1)
2008-2010 Ancona Ancona 67 (12)
2010-2011 Cremonese Cremonese 22 (0)
2011-2012 Monza Monza 30 (7)[1]
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 16 luglio 2013

Roberto Colacone (San Donato Milanese, 26 aprile 1974) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Di scuola Parma, esordisce in Serie A nella sua prima stagione fra i professionisti (unica presenza nel massimo campionato per lui) e sempre nella stessa stagione gioca in semifinale di Coppa delle Coppe, contro il Benfica.

L'intera carriera è concentrata nei campionati di Serie B (tredici campionati con 369 presenze all'attivo nella cadetteria). Ha vestito le casacche di Carrarese, SPAL, Lucchese, Foggia, Ravenna, Treviso, Como, Genoa e Vicenza. Nel biennio 2001-2002 Partecipa alla doppia promozione dalla Serie C1 alla Seria A con il Como ed è decisivo anche per la promozione dell'Ascoli dalla Serie B alla Serie A nel 2004-2005. Con il Modena ha segnato il gol decisivo siglato nel derby contro il Bologna, per la prima vittoria in campionato nella storia centenaria del Modena a Bologna.

Viene prelevato nel gennaio 2008 dall'AlbinoLeffe, dove perde nella finale play-off contro il Lecce una storica promozione in Serie A. Il primo settembre passa all'Ancona, dove disputa due campionati; nel secondo segna 10 reti. Rimane svincolato a causa del fallimento dell'Ancona nell'estate del 2010 a termine del campionato disputatosi in Serie B.

Il 17 agosto 2010 viene ingaggiato a parametro zero dalla Cremonese firmando un contratto annuale con opzione per il secondo.[2] Nell'agosto 2011 viene ingaggiato dal Monza, squadra di Lega Pro Prima Divisione, dove disputa 30 partite siglando 7 reti.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 32 (7) se si comprendono i play-out.
  2. ^ Colacone nuovo attaccante grigiorosso Uscremonese.it, 17/8/2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]