Robert Thurman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il professor Thurman (a sinistra) all'Università della California di Irvine, assieme ad Alexis Wong, Presidente dell'associazione buddhista dell'università

Robert Alexander Farrar Thurman (New York, 3 agosto 1941) è uno scrittore, accademico ed ex monaco buddhista statunitense, che ha scritto, curato e tradotto numerosi libri sul buddhismo tibetano. Thurman è docente di studi buddhisti indo-tibetani Je Tsongkhapa alla Columbia University, co-fondatore e presidente della Tibet House di New York e attivista anti-cinese per la libertà del Tibet. È anche il padre della celebre attrice Uma Thurman.

Biografia e attività[modifica | modifica sorgente]

Figlio di un giornalista e di un'attrice[1], nel 1961 perse un occhio a causa di un incidente automobilistico.[2]Dopo il divorzio dalla prima moglie (dalla quale ebbe una figlia), è diventato buddhista e successivamente monaco, studiando sotto la guida di Tenzin Gyatso, il XIV Dalai Lama.[3] Rinunciò poi al voto di celibato, mantenendo la qualifica di " monaco laico", fino a gli anni '90, quando abbandonò l'abito monastico, ma non la fede buddhista.[4] Nel 1967 si è risposato con la psichiatra ed ex modella Nena von Schlebrügge[5] (ex moglie di Timothy Leary), dalla quale ha avuto altri quattro figli, tra cui Uma Thurman.[6] Ha fondato un centro per il Tibet (Tibet House) a New York insieme all'attore Richard Gere, oltre a un istituto per lo studio della medicina tradizionale tibetana (Thurman la studiò come parte degli insegnamenti per diventare monaco, anche se ha ammesso che all'epoca non era interessato all'argomento), assieme alla moglie.[7]

Thurman è noto principalmente per le traduzioni e le spiegazioni dei materiali originali del buddhismo tibetano vajrayana, particolarmente per la scuola Gelugpa (dge-lugs-pa), la scuola guidata dal Dalai Lama, e gli scritti del suo fondatore, Je Tsongkhapa (o Tzong Khapa).[8][9]

Opere[modifica | modifica sorgente]

In lingua originale[modifica | modifica sorgente]

  • The Central Philosophy of Tibet: A Study and Translation of Jey Tsong Khapa's "Essence of True Eloquence" (Princeton Library of Asian Translations, Princeton University Press, 1991)
  • Essential Tibetan Buddhism (Castle Books, 1995 ISBN 0-7858-0872-8)
  • Wisdom and Compassion: The Sacred Art of Tibet (Abrams, 1996)
  • Mandala: The Architecture of Enlightenment (Shambhala Publications, 1997)
  • Worlds of Transformation: Tibetan Art of Wisdom and Compassion (Harry N. Abrams, 1999)
  • Inner Revolution: Life, Liberty, and the Pursuit of Real Happiness (Penguin, 1999)
  • The Holy Teaching of Vimalakirti: A Mahayana Scripture (translated by Robert Thurman, Pennsylvania State University Press, 2000, ISBN 0-271-01209-9)
  • Infinite Life: Seven Virtues for Living Well (Riverhead Books, 2004, ISBN 1-57322-267-4)
  • The Jewel Tree of Tibet: The Enlightenment Engine of Tibetan Buddhism (Free Press/Simon & Schuster, 2005)
  • Why the Dalai Lama Matters: His Act of Truth as the Solution for China, Tibet and the World (Atria Books/Beyond Words, 2008, ISBN 1-58270-220-9)

Disponibili in traduzione italiana[modifica | modifica sorgente]

  • Il libro tibetano dei morti (a cura di R. Thurman); (1994, trad. 1998), Neri Pozza
  • Vita e insegnamenti di Lama Tzong Khapa 2003
  • La montagna sacra (1999, trad. 2003), ed. Neri Pozza
  • Ira, 2006, cortina Raffaello
  • La rivoluzione interiore (1998), Mondadori

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ancestry of Uma Thurman
  2. ^ Freeing Tibet: 50 years of struggle, resilience, and hope
  3. ^ Bio Robert Thurman
  4. ^ Robert Thurman a Torino spiritualità
  5. ^ Tenzin Robert Thurman: un monaco a Manhattan
  6. ^ Uma Thurman
  7. ^ Robert Alexander Farrar Thurman. Contemporary Authors Online, Gale, 2007.
  8. ^ Robert Thurman, un tibetano a New York
  9. ^ The global experts: Robert Thurman

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]