Robert Surtees

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore fotografia 1951
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore fotografia 1953
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore fotografia 1960

Robert L. Surtees (9 agosto 19065 gennaio 1985) è stato un fotografo e direttore della fotografia statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Vinse 3 Oscar alla migliore fotografia: nel 1951 per Le miniere di re Salomone, nel 1953 per Il bruto e la bella e nel 1960 per Ben-Hur. [1] Surtees iniziò a lavorare a Hollywood come assistente operatore di Gregg Toland, alla fine del 1920, prima di trasferirsi in Germania per diversi anni, poi fece ritorno a Hollywood.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 14974114 LCCN: no92022982