Robert Spencer, IV conte di Sunderland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert Spencer, quarto conte di Sunderland (24 ottobre 170115 settembre 1729), conosciuto come barone Spencer fino al 1722, era il primo figlio maschio di Charles Spencer, III conte di Sunderland, membro del partito Whig e pari d'Inghilterra.

La madre, Anne Churchill, duchessa di Sunderland, era figlia di John Churchill, I duca di Marlborough e di sua moglie Sarah Churchill, duchessa di Marlborough. Alla morte del padre, avvenuta nel 1722, Robert ereditò la contea di Sunderland e divenne pari del regno; tuttavia nel 1729 si spense, senza una discendenza. Il titolo passò così al fratello, Charles, quinto conte di Sunderland. Charles diede vita ad un nuovo ramo della famiglia, ottenendo anche il titolo di duca di Marlborough alla morte della zia Henrietta Godolphin; se Robert fosse sopravvissuto ed avesse avuto una discendenza, molti illustri membri della famiglia, come Winston Churchill, ne sarebbero stati esclusi nei secoli a venire.

Predecessore Conte di Sunderland Successore
Charles Spencer 1722-1729 Charles Spencer