Robert Shavlakadze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Shavlakadze
Podio Alto Roma 1960.jpg
Il podio del Salto in alto ai Giochi olimpici di Roma. Robert Shavlakadze è al centro, fra John Thomas e Valeri Brumel
Dati biografici
Nome Robert Mikhailovich Shavlakadze
Nazionalità URSS URSS
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Salto in alto
Record
Salto in alto 2,16 m
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Robert Michajlovič Šavlakadze, in russo: Роберт Михайлович Шавлакадзе? (1º aprile 1933), è un atleta sovietico, dal 1991 georgiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cresciuto sportivamente nella Dynamo di Tbilisi, deve la sua fama alla medaglia d'oro ottenuta ai Giochi olimpici del 1960 a Roma, dove saltando 2 metri e 16 sconfisse in finale il grande favorito John Thomas e la giovane promessa Valeri Brumel. Grazie a quella vittoria fu insignito quello stesso anno dell'Ordine di Lenin[senza fonte]. Successivamente partecipò anche alle Olimpiadi di Tokyo nel 1964, arrivando però solo quinto.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giochi olimpici[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]