Robert Nemkovich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Nemkovich
vescovo della Chiesa cattolica nazionale polacca
Robert Nemkovich.jpg
OldCathBishopcoaUU.png
Incarichi attuali Superiore della Chiesa cattolica nazionale polacca
Incarichi ricoperti Vescovo della Diocesi occidentale
Nato 1942
Consacrato vescovo 18 ottobre 1993

Robert Nemkovich (1942) è un vescovo vetero-cattolico statunitense.

Fu eletto vescovo nel 1990, nel corso del XVIII Sinodo nazionale della Chiesa cattolica nazionale polacca. Fu consacrato il 18 ottobre 1993 nella Cattedrale di Santo Stanislao a Scranton da Jan Swantek (coadiuvato da Tomasz Gnat), e divenne vescovo per la Diocesi occidentale come successiore di Jan Zawistowski. Mantenne questo incarico fino al 2002, quando il XXI Sinodo nazionale lo elesse a Superiore della Chiesa, come successore del suo consacratore principale.

Il 30 novembre 1999 fu co-consacratore (affiancando i suoi due consacratori) degli ultimi vescovi della Chiesa cattolica nazionale polacca consacrati quando questa era ancora parte dell'Unione di Utrecht, Jan Dawidziuk (in seguito suo successore come ordinario della Diocesi occidentale) e Casimir Grotnik.

Il 28 aprile 2008 fu tra i firmatari della Dichiarazione di Scranton.

Dal 7 al 19 luglio 2008, in occasione del centenario dell'associazione "Polska Narodowa "Spójnia" w Ameryce",visitò la Polonia.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

CHIESA CATTOLICA

CHIESA ROMANO-CATTOLICA OLANDESE DEL CLERO VETERO EPISCOPALE

CHIESA CATTOLICA NAZIONALE POLACCA

...

Predecessore Vescovo della Diocesi occidentale (PNKK) Successore Ichthys symbol old cath.svg
Joseph Zawistowski 1993 - 2002 Jan Dawidziuk
Predecessore Superiore della Chiesa cattolica nazionale polacca Successore Ichthys symbol old cath.svg
Jan Swantek dal 2002 -