Robert Morse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Morse

Robert Morse (18 maggio 1931) è un attore e cantante statunitense.

Morse è molto noto per le sue apparizioni nei musical e negli spettacoli teatrali di Broadway. È apparso anche in film e show per la televisione. Il suo ruolo più conosciuto è quello di J. Pierre-Point Finch in uno spettacolo musicale di Broadway e nel film del 1967 How to Succeed in Business Without Really Trying. Interpreta il personaggio di Bertram Cooper nello show Mad Men.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Morse nasce nel Massachusetts, secondo dei dieci figli di Joseph Xavier e di Edna Morse. A 10 anni il padre morì in un incidente automobilistico e la madre, sofferente di numerosi disturbi psichici, fu rinchiusa in un ospedale psichiatrico in Florida. Il giovane Morse fu così costretto a trasferirsi con i fratelli dai nonni materni, John e Nancy Potter. Morse iniziò a recitare a teatro, vedendo molti film e basandosi su star come Humprey Bogart, James Cagney, Bette Davis, Orson Welles e Spencer Tracy e i suoi registi preferiti erano Billy Wilder, John Huston e Alfred Hitchcock. A trent'anni apparve in spettacoli come Romeo e Giulietta e Pigmalione.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]