Robert Kardashian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert George Kardashian (Los Angeles, 22 febbraio 1944Los Angeles, 30 settembre 2003) è stato un avvocato e imprenditore statunitense, principalmente conosciuto in quanto avvocato, ed amico, di O.J. Simpson.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di origini armene, Robert Kardashian ottenne un Juris Doctor[1] e pratica la professione per quasi dieci anni; in seguito, iniziò a lavorare presso uno studio di avvocati, con il quale partecipò alla difesa di Orenthal James Simpson.

Kardashian e Simpson si incontrarono per la prima volta nei primi anni settanta e divennero buoni amici. Inizialmente Kardashian partecipò alla difesa di O.J. Simpson come assistente volontario del team di avvocati che si occupava della difesa dell'attore. Fu "promosso" ad avvocato difensore dallo stesso Simpson.[2][3] Nei giorni successivi all'omicidio di Nicole Simpson e Ronald Goldman, Simpson fu ospite presso casa di Kardashian.[2]

Robert Kardashian è il padre di Kim, Kourtney, Khloé e Robert Kardashian, Jr., tutti avuti dalla sua precedente moglie Kris Jenner, e tutti protagonisti del reality show Al passo con i Kardashian.

Kardashian è morto di carcinoma dell'esofago il 30 settembre 2003[4], all'età di cinquantanove anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robert Kardashian, a Lawyer For O. J. Simpson, Dies at 59 - Obituary; Biography - NYTimes.com
  2. ^ a b Robert Kardashian Obituary, The Guardian, London, UK
  3. ^ Court TV News, Robert Schmidt, October 21, 1996
  4. ^ CNN Obituary of Kardashian, Wednesday, December 30, 2009 Former O.J. Simpson lawyer, Kardashian, dies