Robert Flint

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert Flint (Dumfries, 18381910) è stato un teologo e filosofo scozzese, che ha scritto anche di sociologia.

Nacque nei pressi di Dumfries e frequentò l'Università di Glasgow. Dopo pochi anni di servizio pastorale, prima ad Aberdeen e poi a Kilconquhar (Fife), nel 1864 divenne professore di etica ed economia politica a St. Andrews.

Dal 1876 al 1903 fu professore di divinità presso l'Università di Edimburgo.

Nel 1904 venne pubblicata Philosophy as Scientia Scientiarum, in cui Flint afferma che la filosofia è la scienza delle scienze, responsabile del discernimento delle relazioni razionali e naturali tra le scienze. Flint credeva che le scienze "formano un sistema unitario, in cui ognuna di esse ha un posto appropriato..."[1].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Christ's Kingdom upon Earth (1865) sermons
  • Philosophy of History in France and Germany (1874)
  • Theism (1877) Baird Lectures 1876/7
  • Anti-Theistic Theories (1879) Baird Lectures 1876/7
  • Vico (1884)
  • Historical Philosophy in France (1894)
  • Socialism (1894)
  • Sermons and Addresses (1899)
  • Agnosticism (1903)
  • Philosophy as scientia scientarum (1904)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Robert Flint. op. cit., p. 7

Controllo di autorità VIAF: 49351577