Robert Förster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Förster
Robert Förster.jpg
Robert Förster nel 2006
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 177 cm
Peso 81 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra UnitedHealthcare UnitedHealthcare
Carriera
Squadre di club
2001-2002 Team Nürnberger
2003-2008 Gerolsteiner Gerolsteiner
2009-2010 Milram Milram
2011- UnitedHealthcare UnitedHealthcare
 

Robert Förster (Markkleeberg, 27 gennaio 1978) è un ciclista su strada tedesco che corre per il team UnitedHealthcare. È un velocista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Passa professionista nel 2001 nel piccolo team tedesco Nurnberger e già al primo anno ottiene 6 vittorie in corse sia dentro che fuori Germania. Nel 2002 ottiene 2 vittorie ma viene notato dalla Gerolsteiner, che decide così di ingaggiarlo a partire dalla stagione 2003. Con la nuova squadra ha finalmente l'opportunità di confrontarsi con i migliori velocisti in circolazione e nel mese di maggio prende parte per la prima volta anche al Giro d'Italia, dove dopo aver ottenuto qualche piazzamento si ritira.

Förster chiude la stagione con due vittorie e alcuni piazzamenti in tappe al Tour de Suisse, al Tour de Romandie e al Giro di Danimarca. Il 2004 gli regala una vittoria e qualche piazzamento e per la prima volta riesce a portare a termine il Giro d'Italia. Nel 2005 ancora una vittoria, il 2º posto nel campionato nazionale tedesco dietro all'emergente Gerald Ciolek e alcuni piazzamenti sia al Giro d'Italia che al Tour de France (prima partecipazione per lui in quest'ultima), corse che riesce entrambe a concludere.

Il 2006 è senza dubbio il suo anno migliore tra quelli finora disputati: vince 6 corse tra cui l'ultima tappa con arrivo a Milano al Giro d'Italia e la 15ª tappa della Vuelta a España (sua prima partecipazione) con arrivo ad Almussafes, oltre a diversi buoni piazzamenti e numerose altre vittorie.

Nel 2007 colleziona altri successi importanti come la 5ª tappa del Giro d'Italia a Frascati e la 1ª del Giro di Germania.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica a punti Volta ao Algarve

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2003: ritirato
2004: 116º
2005: 137º
2006: 139º
2007: ritirato
2008: ritirato
2010: 96°
2005: 151º
2007: 135º
2008: 116º
2006: 130º
2010: 137°

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]