Robert Campbell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo calciatore irlandese, vedi Robert McFaul Campbell.
Bobby Campbell
Dati biografici
Nome Robert Campbell
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Carriera
Squadre di club1
1958-1961 Liverpool Liverpool 24 (2)
1961-1966 Portsmouth Portsmouth 64 (2)
1966-1967 Aldershot Aldershot 5 (0)
Carriera da allenatore
1973-1976 Arsenal Arsenal Vice
1976-1980 Fulham Fulham
1982-1984 Portsmouth Portsmouth
1985-1986 Al-Qadisiya Al-Qadisiya
1986-1988 Chelsea Chelsea Vice
1988-1991 Chelsea Chelsea
1993-1994 Al-Arabi Al-Arabi
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Robert Campbell – noto come Bobby Campbell – (Liverpool, 23 aprile 1937) è un allenatore di calcio ed ex calciatore britannico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver giocato nel Liverpool, ha vestito le maglie di Portsmouth e Aldershot, per poi ritirarsi nel 1967 a causa di un gravissimo infortunio.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1973 divenne il vice di Bertie Mee sulla panchina dell'Arsenal. Dopo avere appreso da lui quanto poteva, decise di lavorare da solo, e nel 1976 venne così ingaggiato dal Fulham. Dopo alcuni anni mediocri e un avvio di stagione non brillante, all'inizio del campionato 1980-1981 venne esonerato. Due stagioni più tardi passò al Portsmouth, guidandolo alla conquista della Third Division 1982-1983.[1]

Dopo un'esperienza in Kuwait, divenne l'assistente di John Hollins al Chelsea, e, dopo l'esonero del suo superiore, condusse lui la squadra per le restanti 8 partite, senza però impedire di retrocedere in Second Division. L'anno successivo, vinse il campionato cadetto con ben 99 punti, e la stagione successiva si piazzò quinto in First Division. Nel 1991, dopo un brutto undicesimo posto, si dimise dall'incarico ed entrò nella dirigenza dei Blues al fianco del presidente Ken Bates.

Dal 1993 al 1995 ebbe un'altra esperienza in Arabia Saudita, per poi ritirarsi definitivamente dal mondo del calcio.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Portsmouth: 1982-1983
Chelsea: 1988-1989

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mike Neasom, Mick Cooper & Doug Robinson, Pompey: The History of Portsmouth Football Club, Milestone Publications, 1984, ISBN 0-903852-50-0.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]