Robert Bartko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Bartko
Robert Bartko2.JPG
Robert Bartko in maglia LKT (2010)
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Pista, strada
Squadra LKT
Carriera
Squadre di club
2001-2002 Deutsche Telekom Deutsche Telekom
2003-2004 Rabobank Rabobank
2009- LKT
Palmarès
Giochi olimpici 2 0 0
Mondiali su pista 4 2 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 27 novembre 2011

Robert Bartko (Potsdam, 23 dicembre 1975) è un pistard e ciclista su strada tedesco, due volte campione olimpico e quattro volte campione del mondo nelle specialità dell'inseguimento.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Pista[modifica | modifica sorgente]

Campionato del mondo, Inseguimento individuale
Campionato del mondo, Inseguimento a squadre (con Daniel Becke, Guido Fulst e Jens Lehmann)
Campionato del mondo, Inseguimento individuale
Campionato del mondo, Inseguimento a squadre (con Daniel Becke, Guido Fulst e Jens Lehmann)
Campionato tedesco, Inseguimento a squadre
Sei giorni di Berlino
1ª prova Coppa del mondo, Inseguimento individuale (Mosca)
2ª prova Coppa del mondo 2004-2005, Inseguimento individuale (Los Angeles)
2ª prova Coppa del mondo 2004-2005, Inseguimento a squadre (Los Angeles, con Robert Bengsch, Henning Bommel e Leif Lampater)
2ª prova Coppa del mondo 2004-2005, Americana (Los Angeles, con Leif Lampater)
Campionato del mondo, Inseguimento individuale
Sei giorni di Brema (con Andreas Beikirch)
Sei giorni di Monaco di Baviera (con Erik Zabel)
Campionato tedesco, Inseguimento individuale
Campionato tedesco, Inseguimento a squadre
Campionato tedesco, Americana (con Guido Fulst)
Campionato del mondo, Inseguimento individuale
Sei giorni di Stoccarda (con Leif Lampater e Guido Fulst)
Campionato tedesco, Inseguimento individuale
Campionato tedesco, Inseguimento a squadre
Campionato tedesco, Americana (con Andreas Beikirch)
2ª prova Coppa del mondo 2006-2007, Inseguimento individuale (Mosca)
Sei giorni di Rotterdam (con Iljo Keisse)
Sei giorni di Amsterdam (con Iljo Keisse)
Sei giorni di Gand (con Iljo Keisse)
Campionato tedesco, Inseguimento individuale
Campionato tedesco, Inseguimento a squadre
Sei giorni di Brema (con Iljo Keisse)
Sei giorni di Stoccarda (con Iljo Keisse e Leif Lampater)
Campionato tedesco, Inseguimento individuale
Sei giorni di Monaco di Baviera (con Iljo Keisse)
Sei giorni di Gand (con Iljo Keisse)
Campionato europeo, Americana (con Roger Kluge)
Sei giorni di Berlino (con Erik Zabel)
2ª prova Coppa del mondo 2008-2009, Americana (Copenaghen, con Marcel Barth)
Sei giorni di Amsterdam (con Roger Kluge)
Sei giorni di Apeldoorn (con Pim Ligthart e Léon van Bon)
Sei giorni di Amsterdam (con Roger Kluge)
Sei giorni di Zurigo (con Danilo Hondo)
Sei giorni di Brema (con Robert Bengsch)
Sei giorni di Berlino (con Roger Kluge)
Sei giorni di Gand (con Kenny De Ketele)

Strada[modifica | modifica sorgente]

11ª tappa Giro della Bassa Sassonia
5ª tappa Sachsen-Tour International
  • 2002 (Team Deutsche Telekom, una vittoria)
6ª tappa Giro della Bassa Sassonia
  • 2003 (Rabobank, una vittoria)
6ª tappa Tour de Luxembourg
  • 2004 (Rabobank, due vittorie)
1ª tappa Tre Giorni delle Fiandre Occidentali
Classifica generale Tre Giorni delle Fiandre Occidentali

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

2002: 105º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]