Robert Alban

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Robert Alban
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada, ciclocross
Ritirato 1984
Carriera
Squadre di club
1975-1976 Gan Gan
1977-1978 Miko Miko
1979 Fiat
1980-1984 La Redoute
1985 U.N.C.P.
1986 Individuale
Statistiche aggiornate al luglio 2011

Robert Alban (Saint-André-d'Huiriat, 9 febbraio 1952) è un ex ciclista su strada e ciclocrossista francese. Professionista dal 1976 al 1986, chiuse terzo al Tour de France 1981, vincendo anche una tappa.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Soprannominato "Ban Ban", passò professionista nel 1976 con la squadra francese Gan, riuscendo subito a vincere una corsa in linea in Francia. Ottenne inoltre piazzamenti in brevi corse a tappe, come l'ottavo posto all'Etoile de Besseges.

Nel biennio 1977-1978 non vinse alcuna gara ma ottenne comunque diversi piazzamenti soprattutto in brevi corse a tappe francesi: fu sesto al Tour de Corse nel 1977 e ottavo al Giro del Delfinato 1978.

Anche il 1979 passò senza successi, ma Alban prese parte al primo Tour de France della sua carriera che concluse al diciassettesimo posto sfiorando tuttavia il successo nel corso della diciassettesima tappa. In quella stagione fu inoltre dodicesimo alla Parigi-Nizza e nono nel Critérium du Dauphiné Libéré.

Tornò al successo nel 1980 vincendo un criterium sempre in Francia, mentre al Tou de France migliorò il piazzamenti finale rispetto all'anno precedente, terminando undicesimo e sfiorando nuovamente la vittoria nella tappa con arrivo a Prapoutel-les-Sept-Laux.

Nel 1981 si avvicinò al Tou de France ottenendo prima un quinto posto nel Grand Prix du Midi Libre, poi un secondo nel Critérium du Dauphiné Libéré. Alla Grande Boucle vinse prima una tappa, la sua unica nella corsa francese, poi concluse terzo la classifica generale.

Nel 1982 si avvicinò in identica maniera al Tou de France fu ancora quinto al Grand Prix du Midi Libre e poi decimo al Critérium du Dauphiné Libéré, in cui vinse anche una tappa. Tuttavia al Tour questa volta non andò oltre l'undicesima posizione, anche se sfiorò la vittoria di tappa arrivando due volte secondo. Si riprese l'anno successivo arrivando terzo al Critérium du Dauphiné Libéré e concludendo quinto il Tour. Furono questi anche i suoi ultimi risultati rilevanti prima del ritiro nel 1985.

Oltre all'attività di stradista, Alban alternò anche quella di ciclocrossista e in questa specialità ottenne due secondi posti nel campionato francese nel 1977 e nel 1980.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Grand Prix de Plumelec
Grand Prix de Plumelec
16ª tappa Tour de France
Grand Prix des Herbiers
5ª tappa Critérium du Dauphiné Libéré

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Criterium di Quillan
Lescouet-Jugon (criterium)
Beaulac-Bernos (criterium)
Criterium di Beaulac
Les Herbiers (criterium)
Lescouet-Jugon (criterium)

Piazzementi[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1979: 19º
1980: 11º
1981: 3º
1982: 11º
1983: 5º
1984: 38º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Sallanches 1980 - In linea: ritirato

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]