Rob Lowe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rob Lowe

Robert Hepler Lowe (Charlottesville, 17 marzo 1964) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Virginia da padre avvocato e madre insegnante, studia presso il Santa Monica High School. Ha un fratello, Chad Lowe, anch'egli attore. Esordisce giovanissimo nel 1981 nel telefilm A New Kind of Family, inedito in Italia. L'anno dell'esplosione è il 1983: Lowe riceve la sua prima nomination al Golden Globe per il film-tv Thursday's Child, debutta nel grande schermo con Class, seguito da I ragazzi della 56ª strada dove interpreta il personaggio di Sodapop, che resta uno dei suoi ruoli più famosi. Grazie alla popolarità acquisita negli anni ottanta con film come St. Elmo's Fire, A proposito della notte scorsa e Square Dance - Ritorno a casa (per cui ottiene una seconda nomination ai Golden Globes) viene inserito nel cosiddetto Brat Pack.

Nel 1988 la carriera di Lowe dovette affrontare una dura prova: infatti fu travolto dallo scandalo, dopo che venne alla ribalta un sex tape che lo vedeva coinvolto in scene di sesso con due donne (di cui una minorenne), il tutto filmato la sera prima della Convention Democratica a cui Lowe partecipava in sostegno di Michael Dukakis.

Malgrado questo, nel 1990 recitò assieme a James Spader in Cattive compagnie, ma negli anni seguenti fece molta fatica a ricostruirsi una carriera; partecipò a molti film minori, e occasionalmente ottenne piccoli ruoli in grandi produzioni come Contact e Austin Powers: La spia che ci provava.

Ha avuto relazioni con l'attrice Melissa Gilbert, la Principessa Stéphanie di Monaco e l'attrice tedesca Nastassja Kinski. Nel luglio 1991 sposa la make-up artist Sheryl Berkoff e hanno due figli, Erick Matthew (1993) e John Owen (1995).

Trovò il rilancio nel 2000 grazie al ruolo di Sam Seaborn nella serie televisiva West Wing - Tutti gli uomini del Presidente, il cui successo lo portò poi a recitare tra le altre cose nel pluripremiato Thank You for Smoking.

Dal 2006 al 2010 è stato nel cast di Brothers & Sisters - Segreti di famiglia, nel ruolo del senatore Robert McCallister. Attualmente interpreta l'agente governativo salutista Chris Traeger in Parks and Recreation.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Rob Lowe e la moglie Sheryl nel 2003

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Rob Lowe è stato doppiato da:

  • Francesco Prando in Thank You for Smoking, Le scarpette di Maggie, Salem's Lot, Beach Girls - Tutto in un'estate, Il caso Jennifer Corbin, I Griffin[1], Chi ti credi di essere?, Brothers & Sisters - Segreti di famiglia, Parks and Recreation, Killing Kennedy, Dietro i candelabri
  • Sandro Acerbo in Oxford University, A proposito della notte scorsa, Austin Powers, la spia che ci provava, L'ombra dello scorpione, Un giorno perfetto, Il primo dei bugiardi, Untouchable - L'amore fa impazzire
  • Massimo Rossi in Masquerade, L'ombra del nemico, West Wing - Tutti gli uomini del Presidente
  • Fabio Boccanera ne I ragazzi della 56ª strada, Proximity - Doppia fuga, Californication
  • Tonino Accolla in Cattive compagnie e Fusi di testa
  • Loris Loddi in Spalle larghe
  • Vittorio Guerrieri ne La fuggitiva
  • Davide Marzi in Agguato nell'Egeo
  • Andrea Ward in Una hostess tra le nuvole
  • Simone Mori in Scomodi omicidi
  • Massimo Giuliani in St. Elmo's Fire
  • Enrico Di Troia in Contact
  • David Chevalier ne La trappola
  • Riccardo Rossi in Jiminy Glick in Lalawood, Perfect Strangers
  • Giorgio Bonino in Atomic Train

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ l'attore appare in carne ed ossa

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 52816626 LCCN: n81096858