Ro Laren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ro Laren
Ro Laren nell'episodio "Un'altra dimensione"
Ro Laren nell'episodio "Un'altra dimensione"
Universo Star Trek
Lingua orig. Inglese
1ª app. Star Trek: The Next Generation
Interpretata da Michelle Forbes
Voce italiana Paola Mannoni
Specie bajoriana
Sesso Femmina

Ro Laren è un personaggio dell'universo fantascientifico di Star Trek interpretato da Michelle Forbes. Costituisce il primo personaggio bajoriano di un certo rilievo che appare nell'universo di Star Trek, in particolare nella serie televisiva Star Trek - The Next Generation.

Secondo l'usanza bajoriana, Ro è l'equivalente terrestre del cognome, mentre Laren rappresenta il nome.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2340 al 2368[modifica | modifica wikitesto]

Ro Laren è nata su Bajor nel 2340, in piena occupazione Cardassiana del pianeta, ed ha avuto un'infanzia molto difficile, costretta a vivere, come molti Bajoriani, in un campo profughi. All'età di 7 anni, fu costretta a guardare come i Cardassiani torturavano suo padre fino alla morte. E ciò ha influito non poco sulla formazione di un carattere estremamente duro e difficile. Durante l'occupazione Cardassiana si arruola, come altri della sua specie, nella Flotta Stellare della Federazione Unita dei Pianeti, ritenendolo un modo per combattere l'Impero Cardassiano. Diventata guardiamarina, Ro ha ricevuto numerosi rimbrotti sul suo stato di servizio e fu persino sottoposta alla corte marziale dopo una disastrosa missione sul pianeta Garon II, nella quale aveva disobbedito agli ordini e otto membri della squadra di sbarco della USS Wellington erano rimasti uccisi. Ro fu successivamente imprigionata su Jaron II, un pianeta nello spazio federale conosciuto per le sue "calde" prigioni, fino al suo rilascio avvenuto nel 2368 ad opera dell'Ammiraglio Kennely.

Dal 2368 in poi[modifica | modifica wikitesto]

La scarcerazione avvenne in cambio della sua partecipazione ad una velata missione a bordo dell'Enterprise-D. L'ammiraglia della Flotta Stellare ufficialmente doveva scoprire la ragione dell'attacco dei terroristi bajoriani contro una colonia federale su Solarium IV. Il compito di Ro era, invece, quello di offrire, con la garanzia di Kennely, ai terroristi bajoriani astronavi ed armi in cambio dell'interruzione dei loro attacchi. Ro ebbe un ruolo fondamentale nello scoprire che gli attacchi erano in realtà di origine cardassiana e che Kennely fungeva da agente per conto dei Cardassiani, i quali volevano liberarsi, una volta per tutte, di Orta, un leader dei terroristi bajoriani, rifugiatosi al sicuro sulla terza luna di Valo I e per questo imprendibile per i Cardassiani.

Grazie a quella missione conclusasi felicemente per lei, Ro fu ammessa a restare a bordo dell'Enterprise-D come membro dell'equipaggio. Gli inizi sono stati molto difficili e spesso si è scontrata con molti membri dell'equipaggio a causa del suo carattere duro e ribelle. Tuttavia, ha stretto una grande amicizia con Guinan (cosa alquanto rara, visto che uno degli altri pochi amici dell'El-auriana è il capitano Jean Luc Picard). Ed è stato anche grazie a questa amicizia che Ro ebbe il buon senso di fidarsi del capitano Picard e non di Kennely durante la missione su Solarium IV.

Nel 2368 Ro ed il comandante Riker hanno condiviso una breve ma intensa storia d'amore allorché entrambi subirono la perdita della memoria mentre erano sotto l'influenza di una sonda Satarrana, una circostanza piuttosto ironica considerando che i due erano frequentemente in disaccordo fra loro. Questa relazione ha, in ogni caso, nettamente migliorato i rapporti tra loro, dissipando i contrasti precedenti.

Malgrado la profonda religiosità del suo popolo, Laren non è mai stata sicura della sua fede. Quando, nel 2368, fu esposta al generatore di interfase romulano che la rese invisibile, credeva di essere morta e in quel momento provò per la prima volta a stare in pace con se stessa in conformità alla fede dei suoi avi. In quella circostanza, comunque, il guardiamarina Ro ha rivelato ancora una volta le sue capacità. Infatti sua è stata l'idea di sovraccaricare il disgregatore romulano al fine di "costringere" Data a dare l'ordine di inondare il bar di prora con l'emissione di una forte carica di anioni che neutralizzassero l'effetto occultante.

Ro fu temporaneamente ridotta in una bambina poco dopo essere passata attraverso un campo di energia nel 2369. Anche in questa occasione, si è rivelata importante la grande amicizia con Guinan che le ha fatto "riscoprire" la gioia di un'adolescenza perduta troppo in fretta a causa della guerra. Infine, dopo aver frequentato un difficile corso di addestramento di Tattica organizzato dalla Flotta Stellare, Ro è stata promossa al grado di tenente. In seguito abbandonò una missione per unirsi ai Maquis. La sua posizione è attualmente sconosciuta.

Numerosi fan ritengono che Ro Laren sia stato uno dei personaggi più interessanti e rappresentativi dell'antico e fiero popolo Bajoriano e che vi sia una continuità ideale con il personaggio di Kira Nerys in Star Trek - Deep Space Nine.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Star Trek Portale Star Trek: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Star Trek