Rivolte dei ghetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Rivolta del ghetto è un termine che si riferisce a una battaglia armata condotta dagli ebrei e da altri gruppi etnici incarcerati nei ghetti nazisti durante la seconda guerra mondiale, per ribellarsi ai piani di deportazione degli abitanti nei campi di concentramento e di sterminio. La più conosciuta e la maggiore di queste rivolte ebbe luogo a Varsavia, nell'aprile 1943 (Rivolta del ghetto di Varsavia), ma ci furono anche altre battaglie in altre città della Polonia:

Le battaglie avvennero anche durante la liquidazione finale dei ghetti, come:

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]