Rispescia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rispescia
frazione
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Tuscany.svg Toscana
Provincia Provincia di Grosseto-Stemma.png Grosseto
Comune Grosseto-Stemma.png Grosseto
Territorio
Coordinate 42°42′26″N 11°08′05″E / 42.707222°N 11.134722°E42.707222; 11.134722 (Rispescia)Coordinate: 42°42′26″N 11°08′05″E / 42.707222°N 11.134722°E42.707222; 11.134722 (Rispescia)
Altitudine 11 m s.l.m.
Abitanti 1 140 (2010)
Altre informazioni
Cod. postale 58010
Prefisso 0564
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti rispescini
Patrono santa Maria Goretti
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rispescia

Rispescia (già Santa Maria di Rispescia) è una frazione del comune di Grosseto, situata a circa 10 km a sud-est del capoluogo, alle porte del Parco naturale della Maremma. Rispescia è compresa nella circoscrizione n.5 Alberese-Rispescia del comune di Grosseto.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La frazione si è sviluppata nel corso del XX secolo, a seguito della completa bonifica della pianura maremmana e della contemporanea riforma agraria; alla periferia orientale dell'abitato sorge il centro di Educazione ambientale di Legambiente, dove si tiene la rassegna di Festambiente ogni mese di agosto.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di Santa Maria Goretti, chiesa parrocchiale della frazione, è stata progettata dall'architetto Carlo Boccianti e la sua costruzione fu terminata nel 1953. La chiesa è stata consacrata nel 1954. La parrocchia di Rispescia conta circa 1220 abitanti.[1]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La frazione di Rispescia è servita da uno svincolo sulla strada statale 1 Via Aurelia, mentre la stazione ferroviaria sulla Ferrovia Tirrenica è stata dismessa in tempi recenti. La frazione era servita anche fino al 1925 dalla ferrovia Cana-Arcille-Rispescia, della quale costituiva il capolinea meridionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Parrocchia di Rispescia sul sito della CEI.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Aldo Mazzolai, Guida della Maremma. Percorsi tra arte e natura, Le Lettere Firenze, 1997;
  • Marcella Parisi (a cura di), Grosseto dentro e fuori porta. L'emozione e il pensiero (Associazione Archeologica Maremmana e Comune di Grosseto), C&P Adver Effigi Siena, 2001.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]