Risoluzione di Lee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Risoluzione di Lee fu una mozione proposta da Richard Henry Lee al Secondo congresso continentale il 7 giugno 1776, su istruzione della Convenzione della Virginia di cui era delegato e con l'appoggio di John Adams. Il testo diceva:

« Si decide: che queste Colonie Unite sono, e di diritto debbono essere, stati liberi e indipendenti, che sono assolte da ogni dovere di fedeltà verso la corona Britannica e che ogni vincolo politico fra esse e lo stato di Gran Bretagna è, e deve essere, del tutto sciolto. »