Rio Branco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Rio Branco (disambigua).
Rio Branco
comune
Rio Branco – Stemma Rio Branco – Bandiera
Rio Branco – Veduta
Localizzazione
Stato Brasile Brasile
Stato federato Bandeira do Acre.svg Acre
Mesoregione Vale do Acre
Microregione Rio Branco
Amministrazione
Prefetto Marcus Alexandre Medici Aguiar
Territorio
Coordinate 9°58′26″S 67°48′27″W / 9.973889°S 67.8075°W-9.973889; -67.8075 (Rio Branco)Coordinate: 9°58′26″S 67°48′27″W / 9.973889°S 67.8075°W-9.973889; -67.8075 (Rio Branco)
Altitudine 153 m s.l.m.
Superficie 8 835,541 km²
Abitanti 336 038[1] (2010)
Densità 38,03 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-4
Codice IBGE 1200401
Nome abitanti rio-branquense
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Rio Branco
Rio Branco – Mappa
Sito istituzionale
Rio Branco.
Rio Branco è il centro di educazione più importante dello stato dell'Acre.
Un fiume nella foresta amazzonica, vicino alla città.
L'aeroporto di Rio Branco.
Rio Branco.

Rio Branco (traducibile in Fiume Bianco) è la città più grande e la capitale dello Stato brasiliano dell'Acre.

In questa città sono fiorenti il commercio della gomma, del legname e delle piante medicinali. La città ebbe origine quando il seringalista Neutel Maia giunse con la sua famiglia e altri lavoratori nella regione alla fine del 1882, per estrarre il caucciù dagli alberi della foresta. Maia aprì un nuovo seringal sul banco sinistro del Rio Acre con il nome Seringal Empresa. Rio Branco è in una posizione strategica, a circa 2 ore in linea d'aria da Manaus, ed è vicino ai centri eco-turistici di Cuzco, Pucalpa e Puerto Maldonado. L'aeroporto internazionale di Rio Branco collega la città con molte altre città del Brasile.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima nella città è di tipo equatoriale e tropicale in cui non c'è stagione secca, e in ogni mese la precipitazione raggiunge i valori di almeno 60 mm. Attorno alla città vi è la vasta foresta tropicale dell'Amazzonia.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il PIL per la città era R$ 2.371.307.000 nel 2005.[2] Il guadagno pro capite nella città era R$ 7.756 nel 2005.[2]

Educazione[modifica | modifica wikitesto]

Il portoghese è la lingua ufficiale dello Stato e la lingua principale di educazione nelle scuole. L'inglese e lo spagnolo vengono insegnate come lingue secondarie.

Collegi e università[modifica | modifica wikitesto]

  • Universidade Federal do Acre (Ufac);
  • Faculdade da Amazônia Ocidental (Faao);
  • Faculdade de Ciências Jurídicas e Sociais Aplicadas Rio Branco (Firb);
  • Instituto de Educação, Ciência e Tecnologia do Vale do Juruá (Ieval);
  • Instituto de Ensino Superior do Acre (Iesacre);
  • União Educacional do Norte (Uninorte).

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

L'aeroporto internazionale di Rio Branco si trova in una zona rurale della città. Aperto il 2 novembre 1999, fu inaugurato a 22 km di distanza dal precedente aeroporto. Può ospitare fino a 270.000 passeggeri all'anno. L'aeroporto permette di usufruire di viaggi all'interno della nazione e internazionali, assieme all'assolvimento di compiti di natura militare e generale.

Attività sportive[modifica | modifica wikitesto]

Rio Branco possiede diversi stadi:

  • Arena da Floresta
  • José de Melo
  • Federação Acreana de Futebol
  • Dom Giocondo Maria Grotti
  • Adauto de Brito

La città è una delle 18 candidate rimanenti in lizza per ospitare le partite della FIFA World Cup del 2014.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010. URL consultato il 25 agosto 2013.
  2. ^ a b statistica (file PDF)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile