Rinaldo Alessandrini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rinaldo Alessandrini

Rinaldo Alessandrini (Roma, 25 gennaio 1960) è un clavicembalista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizia lo studio del pianoforte all'età di quattordici anni. Contemporaneamente si impiega a cantare in un coro. A diciotto anni scopre il clavicembalo e decide di dedicarsi completamente a questo strumento. Incontra quindi Ton Koopman, presso il Conservatorio "Sweelinck" a Amsterdam e ne riceve da parte alcuni preziosi consigli e stimoli, iniziando contemporaneamente una serrata attività concertistica.

Fonda nel 1984 il gruppo vocale-strumentale Concerto Italiano, dedicandosi via via alla musica madrigalistica e in seguito a quello strumentale e orchestrale. Il complesso è specializzato nell'esecuzione della musica che va da XV al XVIII secolo. Negli ultimi anni si è dedicato alla direzione d'orchestra, privilegiando il repertorio di fine settecento e inizio ottocento, consolidando alcune collaborazioni continuative con il Teatro dell'Opera di Oslo, l'orchestra Haydn di Bolzano, la Filarmonica Toscanini, l'orchestra del Capitole di Toulouse, e dirigendo alcune tra le migliori orchestre con strumenti d'epoca in Europa e negli USA. Alcune registrazioni di Concerto Italiano sono state indicate come versioni di riferimento dalla critica internazionale (Quattro Stagioni di A. Vivaldi e i Concerti Brandeburghesi di J. S. Bach). È in fase di realizzazione presso il Teatro alla Scala la trilogia monteverdiana con la regia di Bob Wilson. Ha edito per Barenreiter le partiture dell'Orfeo e dell'Ulisse di C. Monteverdi.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Rinaldo Alessandrini ha realizzato molte incisioni discografiche in qualità di direttore del gruppo Concerto Italiano.

Quello che segue è l'elenco delle incisioni in cui suona da solista al clavicembalo o all'organo:

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Intervista con Rinaldo Alessandrini, in Goldberg n° 17, pp. 40-55 (2001)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 30645403 LCCN: n89637135