Riley RM

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riley RM
Descrizione generale
Costruttore Regno Unito  Riley
Tipo principale Berlina
Altre versioni Cabriolet
Roadster
Produzione dal 1945 al 1955

L’RM è stata una serie di autovetture prodotta dalla Riley dal 1945 al 1955.

Insieme alla Pathfinder, sono stati gli ultimi modelli progettati dalla Riley in modo indipendente, cioè prima che la casa automobilistica britannica fosse assorbita nella British Motor Corporation (1952). I modelli vennero assemblati originariamente a Coventry, ma nel 1949 la produzione venne trasferita ad Abingdon.

Ci furono tre tipi di modelli RM. Al primo tipo apparteneva la RMA, che era una grande berlina sostituita poi dalla RME. Un altro tipo fu la RMB, che era un modello ancora più grande in seguito rimpiazzato dalla RMF. La RMC e la RMD furono invece delle vetture sportive a produzione limitata con carrozzeria, rispettivamente, roadster e cabriolet.

I motori, disponibili erano due, entrambi progettati prima della seconda guerra mondiale. Il primo aveva una cilindrata di 1496 cm3, mentre il secondo di 2.443 cm3. Ambedue erano in linea a quattro cilindri ed erano dotati di un doppio albero a camme in testa. La camera di combustione era semisferica.

La Riley RMA[modifica | modifica wikitesto]

Riley RMA
Una Riley RMA del 1951
Una Riley RMA del 1951
Descrizione generale
Versioni Berlina due e quattro porte
Anni di produzione Dal 1945 al 1952
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4.547 mm
Larghezza 1.613 mm
Passo 2.858 mm
Massa 1.245 kg
Altro
Esemplari prodotti 10.504

La RMA è stata la prima Riley prodotta dopo la seconda guerra mondiale. Aveva installato il motore da 1,5 L, e possedeva dei freni idraulici. Le sospensioni erano indipendenti con barra di torsione all’avantreno. Il telaio era in legno, come da tradizione inglese, mentre la linea della vettura era conforme a quella degli altri modelli dell’epoca. Era offerta con un solo tipo di carrozzeria, berlina due o quattro porte. La velocità massima del modello era di 121 km/h. È stata sostituta dalla Riley RME.

La Riley RMB[modifica | modifica wikitesto]

Riley RMB
Una Riley RMB del 1950
Una Riley RMB del 1950
Descrizione generale
Versioni Berlina due e quattro porte
Anni di produzione Dal 1946 al 1952
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4.724[1] mm
Larghezza 1.613[1] mm
Altezza 1.499[1] mm
Passo 3.023[1] mm
Altro
Esemplari prodotti 6.900

La RMB era in sostanza la versione ingrandita della RMA, e fu lanciata sul mercato nel tardo 1946. Aveva installato il motore da 2,5 L. Quest’ultimo possedeva due carburatori SU ed inizialmente erogava 90 CV. Nel 1948 la potenza fu incrementata a 100 CV. La velocità massima raggiunta dal modello era di 153 km/h. La RMB venne sostituita dalla RMF nel 1952. Fu in commercio con un solo tipo di carrozzeria, berlina due o quattro porte.

Nel 1949 la rivista specializzata The Motor provò il modello. Fu registrata una velocità massima di 140 km/h ed un’accelerazione da 0 a 97 km/h di 16,8 secondi. Il consumo di carburante fu di 14,4 L/100 km. Il modello utilizzato nel test costava 1.224 sterline[1].

La Riley RMC[modifica | modifica wikitesto]

Riley RMC
Una Riley RMc del 1949
Una Riley RMc del 1949
Descrizione generale
Versioni Roadster due porte
Anni di produzione Dal 1948 al 1951
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4.712 mm
Larghezza 1.676 mm
Passo 3.023 mm
Massa 1.346 kg
Altro
Esemplari prodotti 507

La RMC era una roadster due porte che poteva trasportare tre passeggeri. In sostanza, era la versione sportiva della RMB, anche se, a differenza di quest’ultima, possedeva un grande bagagliaio posteriore ed un parabrezza ripiegabile. Con la RMB, condivideva il motore da 2,5 L di cilindrata e 100 CV di potenza. Il veicolo poteva raggiungere i 161 km/h. Il modello fu progettato per l’esportazione in Nordamerica, e fu prodotto in poco più di 500 esemplari. La leva del cambio fu spostata sul piantone dello sterzo.

La Riley RMD[modifica | modifica wikitesto]

Riley RMD
Riley RMD front.jpg
Descrizione generale
Versioni Cabriolet due porte
Anni di produzione Dal 1949 al 1951
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4.712 mm
Larghezza 1.676 mm
Passo 3.023 mm
Massa 1.346 kg
Altro
Esemplari prodotti 502

La RMD fu una cabriolet due porte tradizionale, e fu l’ultima vettura con questo tipo di carrozzeria a portare il marchio Riley. Utilizzava lo stesso motore della RMB. Vennero prodotti poco più di 500 esemplari.

La Riley RME[modifica | modifica wikitesto]

Riley RME
Riley RME berlina del 1953
Riley RME berlina del 1953
Descrizione generale
Versioni Berlina due e quattro porte
Anni di produzione Dal 1952 al 1955
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4.547 mm
Larghezza 1.613 mm
Passo 2.858 mm
Massa 1.245 kg
Altro
Esemplari prodotti 3.446

La RME fu la versione aggiornata della RMA. Aveva installato il motore da 1,5 L di cilindrata. Possedeva dei freni idraulici. La carrozzeria fu ingrandita e venne installato un lunotto incurvato. Dal 1954 vennero eliminati i predellini.

Per migliorare l’accelerazione, il rapporto finale fu cambiato da 4,89:1 to 5,125:1[2]. Venne sostituita dalla Riley 1.5.

Nel 1952 la rivista specializzata The Motor provò il modello, Fu registrata una velocità massima di 121 km/h ed un’accelerazione da 0 a 97 km/h di 29,5 secondi. Il consumo di carburante fu di 11,7 L/100 km. Il modello utilizzato nel test costava 1.339 sterline[2].

La Riley RMF[modifica | modifica wikitesto]

Riley RMF
Riley RMF berlina del 1953
Riley RMF berlina del 1953
Descrizione generale
Versioni Berlina due e quattro porte
Anni di produzione Dal 1952 al 1953
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4.724 mm
Larghezza 1.613 mm
Passo 3.023 mm
Massa 1.422 kg
Altro
Esemplari prodotti 1.050

La RMF sostituì nel 1952 la RMB. Con quest’ultima, condivideva il motore da 2,5 L, mentre con la RME aveva in comune alcune parti della meccanica. Il modello venne sostituito nel 1953 dalla Riley Pathfinder.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) The Riley 2.5 litre Road Test in The Motor, 1949.
  2. ^ a b (EN) The Riley 1.5 Litre Road Test in The Motor, 10 dicembre 1952.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) David Culshaw, Peter Horrobin, The Complete Catalogue of British Cars 1895-1975, Dorchester, Regno Unito, Veloce Publishing PLC, 1997, ISBN 1-87410-593-6.
  • (EN) Michael Sedgwick, Mark Gillies, A-Z of cars 1945-1970, Bay View Books, 1986, ISBN 1-870979-39-7.
automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili