Rikard Nordraak

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rikard Nordraak

Rikard Nordraak (Oslo, 12 giugno 1842Berlino, 20 marzo 1866) è stato un compositore norvegese.

È ricordato soprattutto per aver composto l'inno nazionale della Norvegia, Ja, vi elsker dette landet, nel 1864.

Egli fu sempre un acceso nazionalista e trasmise questo suo grande entusiasmo per le terre natie a un altro illustre musicista suo contemporaneo e amico, Edvard Grieg. Quest'ultimo gli dedicò, dopo la prematura scomparsa, la Marcia funebre in sua memoria, a testimonianza dell'affetto esistente tra i due compositori.

Nordraak visse tra Oslo e Berlino, dove si era recato per approfondire gli studi musicali, e dove si spense a 23 anni stroncato dalla tubercolosi.

La sua prima composizione pubblicata fu un ciclo di 6 lied. I testi erano tratti, fra l'altro, dall'opera di Bjørnstjerne Bjørnson, autore che egli riprese insieme a Jonas Lie nel suo secondo opus, il ciclo Cinque poemi norvegesi. Fu l'ultima composizione pubblicata in vita, nel 1865.

Nel maggio dello stesso anno, Noordraak rientrò da Oslo a Berlino per continuare gli studi, ma nell'ottobre contrasse la tisi che lo condusse a rapida morte nel marzo dell'anno successivo.

Dopo la sua morte, Grieg pubblicò una terza opera postuma, intitolata Scherzo-Capriccio per pianoforte, che utilizza anche temi popolari norvegesi.

Il suo spirito focoso, il suo talento e la sua predilezione per la patria risuonano in quell'inno nazionale norvegese per cui è ricordato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 66652602 LCCN: n83189409

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie