Rifugio Gian Federico Benevolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rifugio Gian Federico Benevolo
Rifugio Benevolo.JPG
Stato Italia Italia
Altitudine 2.287 m s.l.m.
Località Rhêmes-Notre-Dame
Catena Alpi Graie
Coordinate 45°30′56.69″N 7°05′03.96″E / 45.515748°N 7.084433°E45.515748; 7.084433Coordinate: 45°30′56.69″N 7°05′03.96″E / 45.515748°N 7.084433°E45.515748; 7.084433
Mappa di localizzazione: Italia
Inaugurazione 1930
Dati logistici
Proprietà CAI, sezione di Torino
Periodo di apertura Da giugno a settembre
Capienza 70 posti letto

Il rifugio Gian Federico Benevolo è un rifugio situato nel comune di Rhêmes-Notre-Dame (AO), in Val di Rhêmes, nelle Alpi Graie a 2.287 m s.l.m.

Caratteristiche e informazioni[modifica | modifica sorgente]

Il rifugio ha una capienza di 70 posti letto ed è dotato di un'area ristorante con cucina.

Accessi[modifica | modifica sorgente]

Il sentiero per il rifugio è molto semplice e senza alcuna difficoltà. Solo l'ultimo tratto può risultare poco difficile dato il leggero aumento della sua pendenza. La durata del percorso dalla località Thumel (1889 m) è di circa 1,30 h.

Ascensioni[modifica | modifica sorgente]

Dal rifugio Benevolo è possibile ascendere in diverse mete alpine/turistiche:

  • Meta turistica: Lago di Goletta (2.751 m). Una meta spesso visitata per la particolare posizione del lago, proprio sotto al vasto ghiacciaio della Granta Parey. Il percorso dal rifugio Benevolo dura circa 2 h e non risulta essere molto faticoso se non che nella sua parte finale dove persiste una insidiosa morena.
  • Meta turistica: Lago di Sainte-Hélène (2.715 m). Una meta molto considerata per il suo semplice percorso, senza particolari difficoltà, il lago di Sainte-Hélène presenta un paesaggio davvero particolare, dando una splendida vista della Val di Rhemes e della parete della Granta Parey.
  • Meta alpinistica: Colle della Goletta (3.120 m)
  • Meta alpinistica: Colle di Bassac (3.153 m)
  • Meta alpinistica: Colle di Rhêmes (3.101 m)
  • Meta alpinistica: Gran Vaudala (3.272 m)
  • Meta alpinistica: Becca della Traversiere (3.337 m)
  • Meta alpinistica: Granta Parey (3.386 m)
  • Meta alpinistica: Tsanteleina (3.601 m)

Traversate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]