Rievaulx

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'abbazia di Rievaulx

Rievaulx è un piccolo villaggio e parrocchia civile vicino a Helmsley nel North Yorkshire ed insiste sul luogo ove era il cortile interno dell'abbazia di Rievaulx, in prossimità del fiume Rye. Il cortile interno del monastero conteneva edifici quali la birreria, il panificio e la foresteria.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome Rievaulx è composto dal nome Rye (il fiume) e dal nome franco-normanno val or valle = "valle". La pronuncia locale antica suonava "Rivers" e mutò in "Reevo" quando l'educazione diffuse una notevole familiarità con la lingua francese.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'abbazia fu chiusa durante la soppressione dei monasteri voluta da Enrico VIII nel 1535 e le fondamenta furono acquistate dal duca di Rutland. Egli era intenzionato a proseguire l'attività fusoria già condotta dai monaci. Perciò installò un altoforno alimentato a carbone e le strutture associate e le cave nell'area che poi divenne il villaggio di Rievaulx [1]. Questa attività proseguì fino all'interruzione occorsa con la Guerra Civile, con la produzione che cessò nel 1647.

Il villaggio diventò quindi di natura agricola e sussiste come piccolo insediamento, situato sotto l'abbazia e la terrazza e i templi di Rievaulx. Il vecchio mulino ad acqua fu convertito ad abitazione around the workings, molti dei quali sono tuttora esistenti, inclusa la ruota del mulino, sebbene il mulino sia stato fuori servizio per un lungo tempo. Il cottage del mugnaio è tuttora esistente ed è una struttura isolata.

Quando fu ammesso alla Camera dei Lord, Harold Wilson assunse il titolo di Barone Wilson di Rievaulx.

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

http://www.english-heritage.org.uk/daysout/properties/rievaulx-abbey/ Pagina dell'English Heritage sull'abbazia di Rievaulx

Coordinate: 54°15′30.24″N 1°07′02.64″W / 54.2584°N 1.1174°W54.2584; -1.1174