Rie Rasmussen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rie Rasmussen
Altezza 178[1] cm
Misure 86.5-61-86.5[1]
Taglia 34[1] (UE) - 4[1] (US)
Scarpe 41[1] (UE) - 9,5[1] (US)
Occhi Blu
Capelli Castani

Rie Rasmussen (Copenaghen, 14 febbraio 1978) è una modella, attrice, regista, scrittrice e fotografa danese.

Nata in Danimarca da madre artista e padre economista, ha 9 fratelli e sorelle, ha vissuto in California dove ha frequentato un corso di regia. Fu scoperta, all'età di 15 anni, mentre passava una vacanza a New York.

Carriera nella moda[modifica | modifica sorgente]

Alta 1 metro e 78 centimetri, con capelli castani e occhi blu, nel 1999 inizia a lavorare come modella a Milano e sfila, tra gli altri, per Krizia e Maska.

Dal 2001 si trasferisce a New York e da lì inizia la sua ascesa come top model internazionale.

Dal 2001 al 2005 sfila tra New York, Londra, Milano e Parigi per le più importanti case di moda al mondo.

Nel corso della sua carriera da supermodella è stata il volto di numerose campagne pubblicitarie internazionali, tra le quali: Gucci, Dolce & Gabbana, Moschino, Fendi, Chanel, Donna Karan, Giorgio Armani, Blumarine, Guerlain, Kookai, Swarovski, Bergdorf Goodman, Eres, Plein Sud e molte altre. È stata anche il volto delle fragranze "Organza" di Givenchy e "Absolu" di Rochas.

Il volto di Rasmussen è apparso anche numerose volte sulle copertine di importanti riviste del settore come: Vogue, Numéro, Harper's Bazaar, Dazed & Confused, French, Citizen K e altre. Essendo appassionata di fotografia, ha avuto l'onore di realizzare in prima persona editoriali fotografici per riviste come Vogue Italia e Vogue Francia.

Dopo essere diventata una supermodella di fama mondiale e guadagnato diversi milioni di dollari, Rasmussen ha preferito scegliere altre strade che dessero libero sfogo alla sua creatività, come la recitazione, la regia e la fotografia.

Carriera cinematografica[modifica | modifica sorgente]

Rasmussen ha avuto la sua prima opportunità nel film di Brian De Palma Femme Fatale accanto alla sua amica e collega Rebecca Romijn. Anche Luc Besson l'ha voluta nella parte di Angela per il suo film in bianco e nero Angel-A, interamente girato a Parigi. All'età di 26 anni scrive, dirige e interpreta il suo primo cortometraggio, Thinning the Herd. Il suo secondo corto, Il vestito, girato in bianco e nero a Palermo, è un omaggio al neorealismo italiano.

Una volta Luc Besson ha affermato che Rie Rasmussen è stata la ragione che lo ha spinto a tornare a dirigere film dopo sette anni di pausa[senza fonte].

Nel 2009 è uscito il suo ultimo film, Human Zoo, che la vede sia in veste di attrice che di regista. La pellicola, girata in Francia, racconta la storia di Adria, una giovane donna metà serba e a metà albanese; Adria è divisa in due metà che si completano, e il film si svolge in parte nel passato, all'epoca più dura dei combattimenti nel Kosovo, e in parte ai giorni nostri a Marsiglia, dove Adria vive da immigrata clandestina.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Alla fine del 2001 partecipa alla sfilata annuale del celebre marchio di lingerie Victoria's Secret e nel backstage afferma: "Il vero motivo per cui ho sfilato per Victoria's Secret era perché, come tutti, volevo scoparmi una supermodella... e l'ho fatto."("The real reason I did the V.S. show was because, like everybody, I wanted to fuck a supermodel... and I did." )
  • Ha avuto una relazione con la supermodella Eva Riccobono.

Agenzie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Rie Rasmussen in Fashion Model Directory, Fashion One Group.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 15070683 LCCN: no2003051636