Riding

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un riding è una giurisdizione amministrativa o distretto elettorale utilizzato in alcuni paesi del Commonwealth delle nazioni.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine riding deriva dall'inglese antico *þriðing o *þriding (registrato solo in contesti latini o forme, e.g., trehing, treding, trithing, con iniziale latina t che rappresenta l'antica lettera thorn).

Paesi nordici[modifica | modifica wikitesto]

In origine i ridings sono istituzioni scandinave. In Islanda indica la terza parte di una Thing, che corrisponde all'incirca a una contea inglese, era chiamata þrithjungr. Comunque nella madrepatria Norvegia il þrithjungr sembra avere connotazione ecclesiastica.

Inghilterra[modifica | modifica wikitesto]

Lindsey, una delle 'Parti' (suddivisioni) del Lincolnshire, aveva dei riding, in questo caso il North, West, e South riding.

Irlanda[modifica | modifica wikitesto]

La contea Tipperary nella Repubblica d'Irlanda fu divisa nel 1838 in due (non tre) riding, North Tipperary e South Tipperary — oggi le due suddivisioni rimangono come aree amministrative, col termine riding abolito nel 2002.

Australia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine è utilizzato in Australia come divisione delle contee, analogamente alle Ward municipali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Il termine farthing è analogo per i quarti di un paese. Il Gloucestershire era suddiviso in Farthings.

Note[modifica | modifica wikitesto]