Richard Wilkins

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richard Wilkins
Il sindaco Wilkins nel suo studio
Il sindaco Wilkins nel suo studio
Universo Buffyverse
Soprannome
  • Richard Wilkins II
  • Richard Wilkins III
  • demone Olvikan
1ª app. in Il ballo di fine corso
Ultima app. in Toccata dal male
Interpretato da Harry Groener
Voce italiana Fabrizio Pucci
Specie
  • umano
  • demone
Sesso maschile
Data di nascita 1899
Professione sindaco di Sunnydale
Abilità

umano

demone

Parenti Edna May Wilkins (moglie, deceduta)

Richard Wilkins è un personaggio della serie televisiva Buffy l'ammazzavampiri interpretato da Harry Groener.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Circa 100 anni prima delle vicende (1899) era un potente stregone che fondò la cittadina di Sunnydale e da allora ne sarà il sindaco innumerevoli volte, spacciandosi per suo figlio e nipote (Richard Wilkins II e III). Si innamorò e sposò una donna, Edna, ma a causa del suo patto demoniaco che lo rendeva eternamente giovane, pare non fosse stato un matrimonio felice (come lui stesso sostiene davanti a Angel e Buffy per far comprendere quanto il loro legame sia illusorio). Circa 90 anni prima fece un accordo con un demone rettile che vive ancora nelle fogne della città, offrendogli un sacrificio di infanti umani ogni 90 anni (anche se non è chiaro il motivo di questo patto è possibile che non volesse che il demone intralciasse i suoi progetti futuri).

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (terza stagione).

Richard Wilkins III è il sindaco di Sunnydale e compare per la prima volta nel quarto episodio della terza stagione dopo essere stato menzionato più volte in precedenza. Si viene a scoprire che sta attendendo qualche misterioso evento che si verificherà entro la fine dell'anno scolastico 1999 e che tramite il vampiro Mr. Trick, cerca di eliminare le Cacciatrici. Il suo scopo finale è giungere all'ascensione, un rituale demoniaco molto lungo e complesso che gli ha richiesto gli ultimi 100 anni di preparativi. Grazie a questo rito diventerà invulnerabile (le sue ferite si rimarginano istantaneamente) e dovrà nutrirsi di numerosi insetti demoniaci (grandi come dei medi gatti) da una scatola mistica (che ne contiene all'incirca 500 miliardi, per stessa ammissione del sindaco dopo che Buffy ne ha uccisi un paio sfuggiti per errore). Tutto ciò al fine di "ascendere" ovvero diventare un vero demone puro, come non ne esistono quasi più sulla terra (rare eccezioni sono però mostrate nella serie) in quanto a poco a poco i demoni si sono mischiati con gli umani diventando per la maggior parte ibridi. L'ascensione lo renderà una sorta di gigantesco serpente che solo l'equivalente di un'esplosione vulcanica riuscirà a fermare. Per sconfiggerlo Buffy disporrà un ingente quantitativo di esplosivo nella biblioteca scolastica distruggendola.

Quarta stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (quarta stagione).

Il Sindaco riappare nuovamente quando Faith si sveglia dal coma e si scopre che, prima di essere sconfitto da Buffy, ha pensato alla sua pupilla preparandole un regalo: un video in cui la incoraggia e un oggetto magico in grado di scambiare i corpi di due persone.

Settima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Episodi di Buffy l'ammazzavampiri (settima stagione).

Nel primo episodio Il Primo usa le sembianze del Sindaco per apparire a Spike per tormentarlo, mentre alla fine della stagione, quando è imminente la battaglia finale, appare in queste vesti anche a Faith per cercare di portarla dalla sua parte. Il tentativo non riesce perché la ragazza si rende conto di chi ha davanti in realtà e non si lascia manipolare.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Wilkins è un esperto stregone capace di formulare un'enorme quantità di incantesimi e vanta una vasta conoscenza di demonologia e magia nera. A causa di un patto demoniaco risultato da un suo incantesimo egli è immortale ed immune all'invecchiamento.

100 giorni prima dell'ascensione, per prepararsi alla sua mutazione in demone effettuerà un incantesimo che lo rende temporaneamente invulnerabile a qualsivoglia tipo di aggressione e, dunque, totalmente indistruttibile.

Asceso nel demone Olvikan egli dispone di una forza, velocità e resistenza garantite soprattutto dalla sua mostruosa taglia; la sua pelle è una corazza di squame completamente impenetrabile e le sue mandibole posseggono dei denti tanto acuminati da poter perforare il cemento e disposti su quattro estremità della bocca, inoltre dispone di numerosi aculei all'estremità della coda.