Richard Linnehan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richard Michael Linnehan
Richard Linnehan.jpg
Astronauta della NASA
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Status In attività
Data di nascita 19 settembre,1957
Data della scelta 1992
(gruppo 14 NASA)
Altre attività veterinario
Tempo nello spazio 59g 20h 49m
Missioni

Richard Michael Linnehan (Lowell, 19 settembre 1957) è un veterinario e astronauta statunitense.

Nato a Lowell, in Massachusetts, è cresciuto nel New Hampshire. Dopo le scuole superiori, ha conseguito un Bachelor degree in Scienze Animali nel 1980 nella University of New Hampshire e una laurea in Dottore in Medicina Veterinaria nel 1985 nella Ohio State University.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver iniziato la professione di veterinario, ha accettato una collaborazione con la Johns Hopkins University in veterinaria e patologia comparata allo zoo di Baltimora. Successivamente è entrato nel U.S. Army Veterinary Corps ed ha lavorato come veterinario nel programma mammiferi marini della marina statunitense al Naval Ocean Systems Center a San Diego in California. Durante questo periodo ha supervisionato la ricerca nei metodi di anestesia nei cetacei e nei pinnipedi, oltre alle tecniche di ortopedia e studi in farmacocinetica e riproduzione.

Carriera NASA[modifica | modifica wikitesto]

Linnehan agganciato al braccio robotico durante la missione STS-123
Linnehan ripreso durante la prima passeggiata spaziale della missione STS-123

Selezionato dalla NASA nel 1992, ha iniziato l'addestramento ad agosto dello stesso anno al Johnson Space Center, dove si è qualificato per le missioni Shuttle come specialista di missione. Inizialmente è stato assegnato alle verifiche del software di volo nello Shuttle Avionics Integration Laboratory. Successivamente si è assegnato all'Astronaut Office Mission Development Branch. La sua prima missione è stata la STS-78 nel 1996 a bordo del Columbia, dove sono stati condotti esperimenti per valutare l'effetto della microgravità sull'uomo e altre ricerche nel campo della biologia. Due anni dopo, nel 1998 ha partecipato alla missione STS-90 dove sono stati studiati gli effetti della microgravità sul sistema nervoso, tramite il modulo Neurolab. Nel 2002 ha partecipato a 3 passeggiate spaziali durante la missione STS-109, dedicate alla manutenzione del telescopio Hubble (4° servicing mission). Infine, nel 2008 ha partecipato alla missione STS-123, contribuendo all'installazione di alcuni componenti del Japanese Experiment Module e dello Special Purpose Dexterous Manipulator, un braccio robotico di costruzione canadese.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Navy Commendation Medal - nastrino per uniforme ordinaria Navy Commendation Medal

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]