Richard Herring

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Richard Herring al Leicester Square Theatre di Londra nel 2011

Richard Keith Herring (Pocklington, 12 luglio 1967) è un comico e sceneggiatore britannico.

Ha iniziato la sua carriera con il duo comico "Lee and Harring", formato da lui e da Stewart Lee. È definito dalla British Theatre Guide come «uno dei principali maestri nascosti della moderna comicità britannica».[1] Ha sceneggiato diverse serie televisive e si è esibito in vari spettacoli comici dal vivo da lui scritti, tra cui l'acclamato Talking Cock, che è stato pubblicato anche come libro. Ha collaborato con Andrew Collins, inizialmente nel programma radiofonico Banter, in seguito nello show di Collins trasmesso da BBC Radio 6 Music e nel podcast Collings and Herrin.

Durante gli anni 2000, Herring si è esibito quasi ogni anno in nuovi spettacoli di stand-up comedy. Il suo spettacolo del 2010, intitolato Christ on a Bike: The Second Coming, è stato particolarmente apprezzato dalla critica,[2][3][4][5] ed è stato oggetto di proteste da parte dei cristiani di Glasgow[6] e Lowestoft.[7]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Programmi sceneggiati[modifica | modifica wikitesto]

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Programmi radiofonici[modifica | modifica wikitesto]

Herring durante lo spettacolo Someone Likes Yoghurt al Pleasance Theatre di Edimburgo, nel 2005

Spettacoli comici[modifica | modifica wikitesto]

  • Richard Herring Is Fat (1994)[8]
  • Richard Herring Is All Man (1995)[8]
  • Christ on a Bike (2001)[9]
  • Talking Cock (2002)[9]
  • The 12 Tasks of Hercules Terrace (2004)[10]
  • Someone Likes Yoghurt (2005)[10]
  • Ménage à un (2006)[11]
  • Oh Fuck, I'm 40! (2007)[11]
  • The Headmaster's Son (2008)[11]
  • Hitler Moustache (2009)[11]
  • Christ on a Bike: The Second Coming (2010)[11]
  • What Is Love, Anyway? (2011)[12]
  • Talking Cock: The Second Coming (2012)[12]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Reviews from the 2008 Edinburgh Fringe (83), Britishtheatreguide.info. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  2. ^ (EN) Richard Herring: Christ on a Bike – The Second Coming, Chortle. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  3. ^ (EN) Comedy review: Richard Herring – Christ on a Bike: The Second Coming : Scotsman.com, Edinburgh-festivals.com, 24 agosto 2010. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  4. ^ (EN) Edinburgh Review: Richard Herring – Christ on a Bike: The Second Coming on Spoonfed – Things to do in London, Spoonfed.co.uk., 8 agosto 2010. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  5. ^ (EN) Richard Herring – Christ on a Bike: The Second Coming, Broadwaybaby.com, 13 agosto 2010. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  6. ^ (EN) Catriona Stewart, Church group pickets Glasgow comedy show – Herald Scotland, Herald Scotland, 27 marzo 2011. URL consultato il 16 gennaio 2013.
  7. ^ (EN) BBC News – Richard Herring's Lowestoft show angers Christians, BBC, 14 aprile 2011. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  8. ^ a b (EN) History Archive, 1991 - 1996, richardherring.com. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  9. ^ a b (EN) History Archive, 1997 - 2002, richardherring.com. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  10. ^ a b (EN) History Archive, 2002 - 2004, richardherring.com. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  11. ^ a b c d e (EN) History Archive, 2006 - 2010, richardherring.com. URL consultato il 26 gennaio 2013.
  12. ^ a b (EN) History Archive, 2011 - 2012, richardherring.com. URL consultato il 26 gennaio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 40730347