Richard Collinson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sir Richard Collinson

Sir Richard CollinsonKCB (Gateshead (Tyne and Wear), 7 novembre 181113 settembre 1883) è stato un ufficiale, esploratore dell'Artico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si arruolò nella Royal Navy nel 1823 appena dodicenne e salì di grado, diventando tenente nel 1835, comandante nel 1841 e capitano nel 1842.

Collinson comandò la HMS Enterprise alla ricerca di Sir John Franklin, entrando nel Passaggio a Nordovest attraverso lo Stretto di Bering. Salpò da Plymouth nel gennaio 1850, accompagnato dalla HMS Investigator, che era al comando di Robert McClure, il suo subordinato; comunque, lungo il tragitto, le due navi si separarono. Ne conseguì che la Enterprise giunse a Point Barrow (Alaska) circa due settimane dopo la Investigator e fu obbligata a invertire la rotta a causa del ghiaccio e dell'inverno, dirigendosi a Hong Kong, mentre McClure e l'Investigator riuscirono a passare, essendo così la prima nave a transitare nel Passaggio a Nordovest (anche se non riuscì a completare il transito via mare fino all'Atlantico, poiché la nave restò bloccata dai ghiacci).

Fu premiato con la Medaglia d'Oro dalla Royal Geographical Society, nominato cavaliere nel 1875 e ammiraglio sulla lista dei pensionati nello stesso anno.

Nel 1862 divenne un "fratello anziano" della Trinity House e nel 1875 diventò Vice Maestro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Barrow's Boys - Fergus Fleming ISBN 1-86207-502-6
  • Thompson Cooper, "Collinson, Richard". Men of the Time (eleventh ed.). London: George Routledge & Sons (1884), pagg. 274–275.
  • John Knox Laughton, "Collinson, Richard". In Leslie Stephen. Dictionary of National Biography. 11. London: Smith, Elder & Co. (1887), pagg. 383–384.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 15138218 LCCN: n85189268