Riccardo Sogliano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riccardo Sogliano
Riccardo Sogliano.JPG
Riccardo Sogliano con la maglia del Varese (1966)
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1974
Carriera
Squadre di club1
1960-1961 Siena Siena 17 (2)
1961-1962 Biellese Biellese 22 (6)
1962-1963 Novese Novese 31 (8)
1963-1965 Alessandria Alessandria 44 (2)
1965-1971 Varese Varese 137 (3)
1971-1974 Milan Milan 57 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Riccardo Sogliano (Alessandria, 4 marzo 1942) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Anche suo figlio Sean ha intrapreso la carriera di calciatore e dirigente sportivo.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Riccardo ha giocato con Varese e Milan in Serie A, ha esordito nella massima serie il 4 settembre 1965 a Milano nella partita Inter-Varese (5-2)[2]. È stato dirigente di diversi club, quali Parma, Genoa, Brescia[3], Udinese e Varese.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Milan: 1971-1972, 1972-1973
Milan: 1972-1973

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Palermo, Sean Sogliano ad un passo dalla società rosanero Tuttopalermo.net
  2. ^ Almanacco illustrato del calcio, anno 1967, a pagina 121
  3. ^ Tutto il Brescia, 1911-2007, tremila volte in campo, di Bencivenga, Corradini e Fontanelli, GEO Edizioni, 2007, a pagina 347