Riccardo Billi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riccardo Billi

Riccardo Billi (Siena, 22 aprile 1906Roma, 15 aprile 1982) è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo l'esordio, nel 1926, come dicitore alla Casina delle Rose di Roma, venne scritturato dalla Compagnia di operette di Lydia Johnson, in cui rimase fino al 1931, anno in cui entrò nella Compagnia Maresca, al fianco di Wanda Osiris. Successivamente passò dal varietà alla prosa e dalla commedia musicale (fu capocomico in una delle prime, Il vedovo allegro, 1937) alla rivista.

Entrato a far parte della Compagnia del teatro comico musicale di Radio Roma, partecipò a diversi programmi di rivista e varietà (Il bilione, 1947), conquistando una grande popolarità con la trasmissione radiofonica La bisarca (1948-51) di Garinei e Giovannini, dove interpretava il ruolo di Noè, successivamente portato nella rivista teatrale e nel film omonimi (1951).

Fu proprio durante l'adattamento teatrale della rivista che conobbe Mario Riva, con il quale formò la coppia "Billi e Riva", una delle più longeve e acclamate della comicità nostrana, protagonista alla radio di trasmissioni di successo come Cappello a cilindro (1953), Il giringiro (nel 1953) e Serie d'oro (1954).

In teatro, con riviste come Alta tensione (1951-52), I fanatici (1952-53), Caccia al tesoro (1953-54) e Siamo tutti dottori (1954-55), e al cinema (dove Billi aveva debuttato già nel 1938 con L'ha fatto una signora di Mario Mattòli), in pellicole come Scuola elementare di Alberto Lattuada (1955), la coppia accumulò una serie continua di successi.

Giotto Tempestini, Lisa Lisette e Riccardo Billi nel varietà Oooopl... là! nel 1948


Il sodalizio artistico si interruppe per la riluttanza di Billi nei confronti del medium televisivo (dove aveva esordito con Riva in Un due tre, 1954). Billi tornò al teatro di rivista con la Osiris, e girò numerosi film commerciali, facendo del cinema la sua principale attività professionale.

Tornò in radio sporadicamente, per trasmissioni come Il fiore all'occhiello (nel 1958) e Caccia grossa (1965). Partecipò anche al Pinocchio televisivo di Comencini (1972), nei panni dell'Omino di burro, il conducente del carro che porta nel Paese dei balocchi. Si dedicò al teatro per ragazzi dal 1968 al 1975, portando in scena favole come Alì Babà, Cenerentola, Pollicino ed Il gatto con gli stivali.

Interpretò il ruolo del nonno di Pierino nei due film Pierino contro tutti (1981) e Pierino colpisce ancora (1982) diretti da Marino Girolami. Morì pochi mesi dopo aver completato il suo ultimo ruolo cinematografico.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Riccardo Billi nel film Arrivano i nostri

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 86892182