Ricardo Rodríguez (calciatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ricardo Rodríguez
Ricardo Rodriguez - Switzerland vs. Argentina, 29th February 2012.jpg
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera

Spagna Spagna

Altezza 180 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Wolfsburg Wolfsburg
Carriera
Squadre di club1
2009-2012 Zurigo Zurigo 35 (2)
2012- Wolfsburg Wolfsburg 70 (5)
Nazionale
2008-2009
2009-2010
2010-2011
2011-
2011-
2012
Svizzera Svizzera U-17
Svizzera Svizzera U-18
Svizzera Svizzera U-19
Svizzera Svizzera U-21
Svizzera Svizzera
Svizzera Svizzera Olimpica
2 (0)
10 (4)
15 (5)
0 (0)
25 (0)
4 (0)
Palmarès
 Mondiali di calcio Under-17
Oro Nigeria 2009
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 luglio 2014

Ricardo Iván Rodríguez Araya, meglio noto come Ricardo Rodríguez (Zurigo, 25 agosto 1992), è un calciatore svizzero, terzino sinistro del Wolfsburg e della Nazionale di calcio della Svizzera.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Nato a Zurigo da padre spagnolo e madre cilena, milita nei ranghi delle giovanili del F.C. Zürich fino all'esordio in prima squadra, avvenuto nel 2009, collezionando poi 35 presenze e 2 reti con la squadra tigurina. L'11 gennaio 2012 passa al Wolfsburg[1], firmando un contratto fino al 2016 e ritagliandosi subito un posto da titolare, che gli permette di venire impiegato con continuità sia nella squadra tedesca che nella nazionale elvetica.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Dal 2011 fa parte dell'Under-21.

Esordisce in Nazionale maggiore, prima ancora di vestire per la prima volta la maglia dell'Under 21, il 7 ottobre 2011 contro il Galles, in una gara valida per le qualificazioni a Euro 2012, dove entra in campo sostituendo Xherdan Shaqiri al 62esimo.[2]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Wolfsburg, che colpo! Preso Rodriguez dallo Zurigo, calciomercato.com, 11 gennaio 2012. URL consultato il 15 dicembre 2013.
  2. ^ Doppelte Schweizer Niederlage in Wales, nzz.ch, 7 ottobre 2011. URL consultato il 15 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]