Ricardo Domingos Barbosa Pereira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ricardo Pereira
Dati biografici
Nome Ricardo Domingos Barbosa Pereira
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 175 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Porto Porto
Carriera
Squadre di club1
2012-2013 Vitoria Guimaraes Vitória Guimarães 31 (1)
2013- Porto Porto 8 (1)
2013- Porto B Porto B 12 (1)
Nazionale

2013
2013-
Portogallo Portogallo U-19
Portogallo Portogallo U-20
Portogallo Portogallo U-21
3 (1)
14 (4)
9 (3)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 27 febbraio 2014

Ricardo Domingos Barbosa Pereira, meglio noto solo come Ricardo o anche Ricardito (Lisbona, 6 ottobre 1993), è un calciatore portoghese, attaccante del Porto.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Ala destra, può giocare nello stesso ruolo sulla fascia opposta o come terzino sinistro.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Dopo due anni passati al Vitoria Guimaraes in cui ha collezionato 30 presenze in campionato, nel giugno 2013 il giocatore passa insieme al compagno di squadra Tiago Rodrigues al Porto, firmando un contratto quinquiennale con la nuova squadra[1], con la quale ha esordito nella fase a gironi di Champions League.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Ha partecipato ai Mondiali Under-20 del 2013, giocando da titolare nella prima partita della fase a gironi, vinta per 3-2 contro la Nigeria. Gioca anche nella terza partita della fase a gironi, vinta per 5-0 contro Cuba, nella quale segna anche una rete. Ha giocato anche un'amichevole con la nazionale U-20 contro la Nazionale francese under-20, persa 2-0.

Nel settembre 2013 ha giocato una partita di qualificazione agli Europei Under-21, nella quale ha anche segnato una rete; nello stesso periodo ha anche giocato 2 partite amichevoli con l'Under-21, segnandovi un altro gol.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il trasferimento da 'sogno' della coppia del Guimarães, uefa.com, 13 giugno 2013. URL consultato il 29 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]