Rhyncholestes raphanurus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Opossum toporagno dal naso lungo
Immagine di Rhyncholestes raphanurus mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Metatheria
Superordine Ameridelphia
Ordine Paucituberculata
Superfamiglia Caenolestoidea
Famiglia Caenolestidae
Genere Rhyncholestes
Osgood, 1924
Specie R. raphanurus
Nomenclatura binomiale
Rhyncholestes raphanurus
Osgood, 1924

L'Opossum toporagno dal naso lungo (Rhyncholestes raphanurus Osgood, 1924) è un piccolo marsupiale americano, appartenente alla famiglia Caenolestidae. È l’unica specie nota del genere Rhyncholestes.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La lunghezza varia tra 10 e 13 cm. Il corpo è coperto da pelo dritto e morbido di colore marrone scuro, uniforme in tutto il corpo. Molto simile alle altre specie di opossum toporagno, se ne differenzia per due caratteristiche: la forma del labbro superiore, dotato di due punte su ciascun lato, e la corta coda, che può accumulare grasso di riserva. Le fenmmine non hanno marsupio e sono dotate di sette mammelle.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Le abitudini della specie sono poco conosciute. Si ritiene che come le altre specie della famiglia si nutra soprattutto di invertebrati e forse anche di piccoli vertebrati. Si sospetta che siano animali notturni e vivano al suolo.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Areale di Rhyncholestes raphanurus

La specie è diffusa nell'isola Chiloé, nelle foreste del Cile continentale a nord dell'isola, e nelle zone limitrofe delle Ande argentine, fino all'altitudine di 1100 m. Abitano nella foresta temperata, soprattutto ad altitudini inferiori ai 600 m, anche se sono stati catturati esemplari fino all'altezza di 1135 m.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Molti autori distinguono due sottospecie: R. r. raphanurus, che vive nell'isola di Chiloé, e R. r. continentalis che vive sul continente.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Lo IUCN considera la specie vulnerabile

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]