Rhipsalis baccifera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rhipsalis baccifera
Rhipsalis baccifera 01 ies.jpg
Rhipsalis baccifera
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Caryophyllidae
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Sottofamiglia Cactoideae
Tribù Rhipsalideae
Genere Rhipsalis
Specie R. baccifera
Nomenclatura binomiale
Rhipsalis baccifera
(J.S. Mueller) Stearn

La Rhipsalis baccifera, chiamata anche volgarmente Mistletoe cactus (Cactus vischio), è un cactus epifita originario del centro e sud America. Si trova spontanea anche nell'Africa centrale, e nelle zone tropicali dell'Asia, nonché in Madagascar e Sri Lanka.

È l'unica specie di cactus spontanea al di fuori del "nuovo mondo", anche se si ritiene che in realtà la R. baccifera sia stata introdotta nel "Vecchio Mondo" solo recentemente grazie agli uccelli migratori.

Nomenclatura[modifica | modifica sorgente]

La specie mostra un deciso polimorfismo e può essere suddivisa in numerose sottospecie. Le specie mesoamericane sono normalmente tetraploidi, a differenza di quelle sudamericane che sono invece normalmente diploidi. La nomenclatura della specie è molto confusa ed esiste un vasto numero di nomi obsoleti (sinonimi più recenti). Tra questi:

  • Cactus caripensis
  • Cactus fasciculatus
  • Cactus pendulus
  • Cassyta baccifera
  • Cassytha filiformis
  • Hariota fasciculata
  • Rhipsalis baccifera ssp. fasciculata
  • Rhipsalis baccifera ssp. rhodocarpa
  • Rhipsalis bartlettii
  • Rhipsalis caripensis
  • Rhipsalis cassutha
  • Rhipsalis cassuthopsis
  • Rhipsalis cassytha var. rhodocarpa
  • Rhipsalis cassythoides
  • Rhipsalis dichotoma
  • Rhipsalis fasciculata
  • Rhipsalis heptagona
  • Rhipsalis hookeriana
  • Rhipsalis hylaea
  • Rhipsalis madagascariensis
  • Rhipsalis mesembryanthoides
  • Rhipsalis minutiflora
  • Rhipsalis neocassutha
  • Rhipsalis parasitica
  • Rhipsalis parasitica
  • Rhipsalis pilosa
  • Rhipsalis undulata
  • Rhipsalis suarensis
  • Rhipsalis suareziana

Il genere Cassytha non appartiene nemmeno alle Cactaceae. La classificazione di alcune specie di Rhipsalis come Cassytha fu un errore basato sulla morfologia molto simile.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Rhipsalis baccifera in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica