Rhamphocottus richardsonii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rhamphocottus richardsonii
Rhamphocottus richardsonii 1.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Infraclasse Teleostei
Ordine Scorpaeniformes
Sottordine Cottoidei
Superfamiglia Cottoidea
Famiglia Rhamphocottidae
Genere Rhamphocottus
Günther, 1874
Specie R. richardsonii
Nomenclatura binomiale
Rhamphocottus richardsonii
Günther, 1874

Rhamphocottus richardsonii è l'unica specie della famiglia Rhamphocottidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questo pesce è diffuso nel nord del Pacifico, tra il Giappone e l'Alaska, estendendosi anche lungo le acque della costa occidentale del Nordamerica. Abita acque costiere e stagni di amrea nel nord Pacifico, mentre più a sud vive solamente in acque profonde (fino a -200 metri) dove trova acque più fredde, adatte ai suoi bisogni.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Rhamphocottus richardsonii ha un aspetto molto particolare: la testa è ampia e allungata, di forma diavolina. Gli occhi sono grandi. L'opercolo branchiale è munito di più spine molto taglienti. Il corpo è alto, con dorso gibboso, il ventre è piatto. Il peduncolo caudale è sottile. Presenta due pinne dorsali distinte, un paio di grosse pettorali (composte da solo raggi senza membrane, ed usate per spostarsi tra le rocce), la coppia di pinne ventrali ridotte a pochi raggi, la ventrale e la caudale molto ridotte. Tutte le pinne sono formate da grossi raggi, a malapena uniti tra loro da lembi di tessuto. L'intero corpo è coperto da piccole scaglie. La vescica natatoria è assente. La livrea è beige, con marmorizzazioni brune e nere. I raggi delle pinne sono beige-rossastri con macchie brune. Il peduncolo caudale è rosso.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre di zooplancton, piccoli crostacei e larve dei pesci.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci