Rex Ryan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rex Ryan
New York Jets Head Coach Rex Ryan crop.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Capo allenatore
Squadra Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills
Carriera
Carriera da allenatore
1994-1995 Stemma Arizona Cardinals Arizona Cardinals (DL e LB)
1996-1997 Stemma Cincinnati Bengals Cincinnati Bengals (c. dif.)
1999-2008 Stemma Baltimore Ravens Baltimore Ravens (c. dif.)
2009-2014 Stemma New York Jets New York Jets
2015- Stemma Buffalo Bills Buffalo Bills
Statistiche aggiornate all'11 gennaio 2015

Rex Ryan (Ardmore, 13 dicembre 1962) è un allenatore di football americano statunitense che allena i Buffalo Bills della National Football League (NFL). Al college giocò a football alla Southwestern Oklahoma State University.

Carriera da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1994 iniziò la sua carriera con gli Arizona Cardinals come allenatore dei defensive lineman e dei linebacker fino al 1995.

Nel 1996 passò ai Cincinnati Bengals come coordinatore della difesa, con cui passò due stagioni.

Nel 1999 passò ai Baltimore Ravens come coordinatore difensivo, con cui l'anno successivo vinse il Super Bowl XXXV. La difesa dei Ravens di quell'anno è considerata una delle più forti di tutti i tempi</ref>[1]. Rimase in quel ruolo fino alla stagione 2008.

Nel 2009, Ryan assunse il ruolo di capo-allenatore dei New York Jets. Nel Draft NFL 2009 scelse come quinto assoluto il quarterback Mark Sanchez e concluse la sua prima stagione regolare con un bilancio di nove vittorie e sette sconfitte. Nei playoff giunse fino alla finale della AFC, dove fu eliminato dagli Indianapolis Colts. L'anno successivo concluse con 11 vittorie e 5 sconfitte, tornando alla finale della AFC dove eliminato dai Pittsburgh Steelers. Fu la prima volta nella sua storia che la franchigia che raggiunse due finali di conference consecutive.

Dopo i successi dei primi due anni, Ryan non raggiunse più i playoff con i Jets. Nel 2013, Sanchez perse tutta l'annata per infortunio e a fine anno fu svincolato. Il 29 dicembre 2014, Rex fu licenziato dopo sei stagioni dopo avere concluso l'annata con un record di 4 vittorie e 12 sconfitte[2][3].

L'11 gennaio 2015, Ryan fu annunciato come nuovo capo-allenatore dei Buffalo Bills[4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Come coordinatore difensivo

Baltimore Ravens: XXXV

Record come capo-allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Anno Stagione regolare Playoff
Vinte Perse Pareggiate Posizione Risultato Vinte Perse Risultato
NYJ 2009 9 7 0 2º AFC East - 2 1 Uscì all'AFC Championship Game contro gli Indianapolis Colts
NYJ 2010 11 5 0 2º AFC East - 2 1 Uscì all'AFC Championship Game contro i Pittsburgh Steelers
NYJ 2011 8 8 0 2º AFC East no playoff - - -
NYJ 2012 6 10 0 3º AFC East no playoff - - -
NYJ 2013 8 8 0 2º AFC East no playoff - - -
NYJ 2014 4 12 0 4º AFC East no playoff - - -
Totale 46 50 0 - - 4 2 -

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The 2000 Baltimore Ravens: The Defense Never Rests, The Sports Notebook. URL consultato l'11 gennaio 2015.
  2. ^ (EN) New York Jets fire Rex Ryan, John Idzik, NFL.com, 29 dicembre 2014. URL consultato il 29 dicembre 2014.
  3. ^ Nfl, i verdetti della regular season Baltimore e Carolina ai playoff, La Gazzetta dello Sport, 29 dicembre 2014. URL consultato il 29 dicembre 2014.
  4. ^ (EN) Buffalo Bills set to hire Rex Ryan as head coach, NFL.com, 11 gennaio 2015. URL consultato l'11 gennaio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]