Rex (linguaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Linguaggio di programmazione}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

rex è un linguaggio di programmazione funzionale sviluppato da Robert M. Keller per l'insegnamento della programmazione funzionale agli studenti dell'Harvey Mudd College. L'interprete rex è scritto in Prolog.

Esempio[modifica | modifica wikitesto]

Il programma "Hello World" dei linguaggi funzionali è tipicamente la funzione fattoriale. Essa si esprime in rex come segue:

factorial(0) => 1;
factorial(X) => X * factorial(X-1);

Il nome "rex" deriva dall'inglese "rewriting expressions", ovvero il principio di base sottostante l'implementazione: viene sostituita l'istanziazione di un'espressione sul lato sinistro di una regola con il lato destro istanziato.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]