Retronimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il retronimo è un neologismo o un'espressione coniata per una parola che nel corso degli anni ha mutato il suo originale significato, oppure è divenuto insufficiente per definire qualcosa. Il termine è un calco linguistico del neologismo inglese retronym ideato da Frank Mankiewicz e divenuto celebre nel 1980 grazie a William Safire sul New York Times.

Esempi di retronimi possono essere chitarra acustica (coniato dopo l'avvento della chitarra elettrica), Prima guerra mondiale (chiamata Grande guerra o Guerra mondiale fino allo scoppio della Seconda guerra mondiale), telefonia fissa (per differenziarla dalla telefonia mobile, sviluppatasi in seguito) e orologio analogico (dopo la diffusione degli orologi digitali).


Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Linguistica