Rete alimentare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una rete alimentare è formata da tante catene alimentari che si intrecciano l'una con l'altra. Se un animale della rete alimentare scompare, ci può essere pericolo per tutti gli altri, perché potrebbero morire di fame o riprodursi enormemente, in quanto non più mangiati dai consumatori terziari.

Esistono due modi di vedere una rete alimentare:

  • matrice di adiacenza: è una matrice quadrata di dimensione N \times N, dove N è il numero di specie. Un coefficiente uguale a 1 significa che la specie-riga è predata dalla specie-colonna. Un coefficiente uguale a 0 indica mancanza di interazione tra specie;
  • grafo orientato: ad ogni matrice di adiacenza è possibile associare un grafo orientato. In questo caso i nodi (o vertici o spigoli) del grafo rappresentano le specie, mentre gli archi orientati rappresentano il trasferimento di biomassa dal nodo di partenza (preda) a quello di arrivo (predatore).

Ci sono forti indizi che le reti alimentari siano a invarianza di scala.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

ecologia e ambiente Portale Ecologia e ambiente: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia e ambiente