Resident Evil Outbreak File 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Resident Evil Outbreak #2
Resident evil outbreak 2 logo B.png
Sviluppo Capcom
Pubblicazione Capcom
Serie Resident Evil
Data di pubblicazione Giappone 9 settembre 2004
Stati Uniti 26 aprile 2005
Unione europea 26 agosto 2005
Genere Avventura dinamica
Tema Survival horror
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma PlayStation 2
Supporto DVD-ROM
Fascia di età PEGI: 16+
ESRB: M
Periferiche di input Gamepad

Resident Evil Outbreak File #2 è un videogioco per Playstation 2 pubblicato nel 2005 dalla Capcom. È il secondo titolo della sottoserie Resident Evil Outbreak, e come il precedente, utilizzava la modalità on-line.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia, benché ambientata durante gli eventi di Resident Evil 2 e Resident Evil 3: Nemesis,quasi non si interseca minimamente con gli avvenimenti e i personaggi principali della serie.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Lo scopo del gioco è di sopravvivere alle ondate di creature che il gioco invierà contro i giocatori e trovare la via di uscita per i livelli.Il livello di difficoltà aumenterà considerevolmente con il passare del tempo, ponendo sempre più ostacoli al completamento degli stage. Oltre alle creature zombificate, bisognerà prestare attenzione anche al livello di infezione del virus T, in quanto il giocatore ne è stato infettato.I personaggi sono gli stessi della versione precedente e mantengo le medesime abilità specifiche, mentre il gioco è ambientato sempre a Raccoon City. Sono stati introdotti cinque nuovi scenari, tra cui uno zoo e una metropolitana e diversi personaggi extra.

Completando i livelli, si sbloccheranno costumi, video, modalità speciali e tracce musicali nell'apposita videata dei contenuti extra.

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il gioco non ha ricevuto un buon responso dalla critica a causa del sistema di controllo troppo macchinoso e dell'I.A. dei propri compagni reputata inadeguata. I personaggi sono stati decretati ben realizzati ma dalle animazioni troppo legnose. Molto apprezzati sono invece il comparto grafico, quello sonoro[1] e la modalità di gioco on-line, rara nei giochi per Playstation 2.

Vendite[modifica | modifica sorgente]

Il 31 marzo 2007 la Capcom ha spento i server per la modalità online, probabilmente a causa del parziale insuccesso delle vendite (solo il 40% del precedente)[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.spaziogames.it/recensioni_videogiochi/console_playstation_ps2/4566/resident-evil-outbreak-file-2.aspx Spaziogames.It: Recensione Resident Evil Outbreak File 2
  2. ^ Notizia sulla chiusura dei server. URL consultato il 28/10/07.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]