Resident Evil: The Umbrella Chronicles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Resident Evil: The Umbrella Chronicles
Reuc-logo.jpg
Titolo originale Biohazard: The Umbrella Chronicles
Sviluppo Capcom
Cavia
Pubblicazione Capcom
Ideazione Yasuhiro Seto
Hiroaki Kotake
(Direttore)
Masachika Kawata
Toru Takahashi
(Produttori)
Naoshige Kamamoto
Daichi Kurumiya
(Disegnatore)
Serie Resident Evil
Data di pubblicazione Wii:
Giappone 13 novembre 2007
Stati Uniti 15 novembre 2007
Europa 30 novembre 2007
Australia 13 dicembre 2007

PlayStation 3:
(Versione HD)
Stati Uniti 26 giugno 2012 (PSN)
Europa 27 giugno 2012 (PSN)
Giappone 28 giugno 2012

Genere Sparatutto a scorrimento
Tema Survival horror
Modalità di gioco Giocatore singolo, Split-screen co-op offline
Piattaforma Wii, PlayStation 3
Distribuzione digitale PlayStation Network
Motore grafico id Tech 4
Motore fisico Open Dynamics Engine
Supporto Wii Optical Disc, Blu-ray Disc, Download digitale
Periferiche di input WiiMote, Nunchuk, Sixaxis, DualShock 3, PlayStation Move, Accessorio di tiro
Specifiche arcade
Risoluzione 480p (versione Wii)
1280x720p (versione PS3)

Resident Evil: The Umbrella Chronicles è un capitolo della famosa saga targata Capcom che riassume fatti e personaggi di Resident Evil 0, Resident Evil e Resident Evil 3: Nemesis in un unico titolo, oltre a mostrare gli eventi che hanno portato alla caduta dell'impero farmaceutico Umbrella Inc. attraverso un inedito scenario ambientato nell'anno 2003 in Russia.

Il gioco sarà disponibile anche per PlayStation 3 in alta definizione e compatibile con PlayStation Move.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sebbene nel complesso la trama segua quanto accaduto negli episodi rilasciati nel corso degli anni, per poterla adattare al tipo di gioco scelto per Umbrella Chronicles alcuni eventi sono stati omessi dalla timeline, così come alcune parti sono state pesantemente modificate per poter permettere di utilizzare contemporaneamente due personaggi. È possibile rivedere il deragliamento dell'Ecliptic Express, il centro di addestramento dell'Umbrella tra le montagne dell'Arklay, la magione degli Spencer infestata di zombie e mortali creature ed infine Raccoon City invasa da orde di non morti in cerca di carne fresca. Inoltre la trama stessa si arricchisce di nuovi capitoli il cui compito è quello di colmare i buchi temporali che caratterizzavano la storia fino ad ora. Ad esempio è possibile scoprire come Albert Wesker abbia abbandonato William Birkin e il laboratorio dell'Umbrella per tornare all'S.T.A.R.S. , cosa Rebecca Chambers abbia fatto dopo aver abbandonato Billy Coen mentre attendeva l'arrivo del team Alpha, come Richard Aiken venga ferito dal serpente e molto altro riguardo HUNK, Ada Wong e Wesker dopo la resurrezione. Infine, 5 anni dopo gli eventi che hanno portato alla diffusione del virus e alla distruzione di Raccoon City, Jill Valentine e Chris Redfield, coadiuvati, senza saperlo, dall'onnipresente Wesker, si prenderanno la rivincita sull'azienda che ha cambiato per sempre le loro vite infiltrandosi nell'ultima roccaforte dell'Umbrella in Russia capeggiata da Sergei Vladimir e distruggendo la più terribile B.O.W. mai creata: T.A.L.O.S.

I personaggi[modifica | modifica sorgente]

I personaggi giocabili saranno quelli di sempre per le missioni principali (Jill, Chris, Rebecca, Billy e Carlos) con l'aggiunta di Ada, HUNK e, per la prima volta, di Wesker per i sottocapitoli.

  • Jill Valentine: L'icona di Resident Evil, presente fin dal principio della saga. Giovane ed esperta grazie all'addestramento ricevuto nelle forze militari americane, è un'esperta di bombe ed un'ottima scassinatrice, retaggio forse di un passato non proprio edificante. È un membro della squadra speciale della polizia di Raccoon City, la S.T.A.R.S., arruolata nel team Alpha assieme al fiore fiore degli agenti del Raccoon Police Department tra cui Wesker, Burton e Redfield. Suo malgrado, Jill si trova ad affrontare prima una magione brulicante di non morti, cani zombie, Hunter e mostri vari, poi, due mesi più tardi, addirittura una città di centomila abitanti infetti dal T-Virus minacciata, come se non bastasse, da un missile nucleare. Grazie alla sua abilità e ad un pizzico di fortuna la giovane ragazza riesce sempre a sopravvivere agli orrori che deve affrontare. Dopo la fuga da Raccoon City raggiunge i compagni della S.T.A.R.S. sopravvissuti e si arruola con Chris in una formazione il cui compito è eliminare per sempre l'Umbrella.
  • Chris Redfield: Il coprotagonista assieme a Jill della saga. Membro del team Alpha della S.T.A.R.S., è un personaggio molto forte fisicamente e dotato di un grande senso della giustizia. Si ritrova con Jill, Barry e Rebecca ad affrontare la magione degli Spencer infestata, poi scappa in Europa prima degli eventi di Raccoon City per colpire l'Umbrella direttamente al quartier generale. Per salvare la sorella Claire finisce anche in Antartide dove fa un aspettato e poco felice incontro con l'ex capitano Wesker. Si arruola con Jill in una formazione il cui compito è eliminare per sempre l'Umbrella.
  • Rebecca Chambers: È una recluta della squadra Bravo della S.T.A.R.S. alla prima missione durante gli eventi di Resident Evil 0 e Rebirth. Molto intelligente, è abile nel maneggiare sostanze chimiche ed il medico della S.T.A.R.S. Dopo l'incidente all'elicottero del suo team, Rebecca incontra un tenente dell'esercito americano condannato a morte con il quale dividerà l'avventura attraverso stanze e corridoi della villa d'addestramento dell'Umbrella alla ricerca di aiuto. Eliminati i numerosi Zombie e Tyrant della prima villa ed abbandonato Billy al suo destino, Rebecca si riunisce con parte della S.T.A.R.S. nella magione degli Spencer dove proseguirà la sua nottata d'orrore.
  • Billy Coen: Soldato condannato a morte per 23 omicidi, coglie al volo l'occasione offerta dalla diffusione del virus nelle montagne dell'Arklay per sfuggire all'esecuzione ritrovandosi, però, invischiato, assieme alla giovane Rebecca, in eventi che mai si sarebbe aspettato di affrontare. Scoperta la sua innocenza, viene lasciato libero di scappare da Rebecca.
  • Carlos Oliveira: Mercenario dell'Umbrella, mandato con la squadra ad eliminare i non morti che infestano la città di Raccoon City. Fallita la missione decide di scappare dalla città con Jill dopo averla vista combattere contro Nemesis ed averla salvata in diverse occasioni.
  • Albert Wesker: È il personaggio chiave dell'intera saga, probabilmente quello principale. Ex ricercatore, capitano della S.T.A.R.S. durante gli eventi di Rebirth, al servizio di una fantomatica organizzazione durante Resident Evil: Code Veronica. È un personaggio enigmatico, assetato di potere al punto tale da sacrificare la vita dei suoi uomini al solo scopo di ottenere dati di combattimento delle B.O.W. sviluppate dall'Umbrella. Muore il 24 luglio 1998 per mano del Tyrant da lui stesso risvegliato ma, grazie ad un virus consegnatoli dal compagno Birkin, è ritornato in vita come "una fenice che ritorna dalle fiamme" giusto in tempo per abbandonare la magione degli Spencer prima dell'autodistruzione. Oltre ad aver dato a Wesker una nuova vita, il virus ha donato all'ex capitano della S.T.A.R.S. una forza sovraumana e due splendidi occhi rossi e felini. Durante la fuga dalla magione, incontra la quasi immortale Lisa Trevor e si vede costretto a combattere contro di essa.
  • Ada Wong: Durante l'epidemia di Raccoon City è una spia mandata a raccogliere un campione del Virus G direttamente da William Birkin. Durante le ricerche si imbatte in Leon a causa del quale rischia seriamente di perdere la vita. Nonostante le ferite riportate riesce a fuggire dalla città e a tornare da Wesker con il frutto del suo lavoro: un campione del virus G. Nel 2004, sempre sotto il comando di Wesker, ha il compito di ottenere un campione di Plagas in un villaggio situato in una zona sconosciuta della Spagna, ma in questa occasione Ada tradirà Wesker con un'organizzazione avversaria.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

In Resident Evil: The Umbrella Chronicles è possibile utilizzare uno o due personaggi contemporaneamente nelle missioni principali, mentre si potrà giocare solo in singolo per le missioni secondarie. Una volta completato il gioco in tutte le sue missioni sarà possibile giocare in cooperativo anche nelle missioni secondarie.

Di seguito sono riportati tutti gli scenari e i personaggi che impersoneremo di volta in volta:

Data Scenario Gioco originale Protagonista
23 luglio 1998 Il deragliamento Resident Evil 0 Rebecca Chambers, Billy Coen
23 luglio 1998 Inizi Resident Evil 0 Albert Wesker
24 luglio 1998 La villa Resident Evil Jill Valentine, Chris Redfield
24 luglio 1998 Incubo Resident Evil Rebecca Chambers
24 luglio 1998 Rinascita Resident Evil Albert Wesker
28 settembre 1998 C'era una volta una città Resident Evil 3: Nemesis Jill Valentine, Carlos Oliveira
28 settembre 1998 Il 4° sopravvissuto Resident Evil 2 HUNK
28 settembre 1998 Le porte della morte Resident Evil 2 Ada Wong
18 febbraio 2003 Umbrella: Fine Nuovo Scenario Jill Valentine, Chris Redfield
18 febbraio 2003 L'infausta eredità Nuovo Scenario Albert Wesker

Nel caso si giochi in modalità cooperativa si avranno due mirini ed un'unica barra di energia condivisa. Affinché i punteggi risultino positivi è necessario che entrambi i giocatori eseguano bene il loro compito.

Versione per PlayStation 3[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è stato annunciato ufficialmente il 31 ottobre del 2011 solo per il Giappone e uscirà in formato Blu-Ray Disc.[2] A marzo Capcom ha confermato l'uscita anche in occidente e sarà rilasciato solo su PlayStation Network a giugno del 2012.[3] La versione del gioco sarà rimasterizzata in HD, avrà una grafica migliorata, supporterà il PlayStation Move e verranno aggiunti i trofei e per utilizzare meglio il Sixaxis è stata aggiunta la modalità Auto Aim.

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi